Alimentatore pc: migliori acquisti PSU e consigli del 2017

alimentatore pc: guida d'acquisto

L’alimentatore per pc, chiamato spesso anche PSU (dall’acronimo inglese Power Supply Unit), ricopre un ruolo fondamentale nel computer: esso ha, infatti, il compito di inviare la giusta tensione alle componenti hardware permettendo loro di lavorare al meglio senza danneggiamenti.

L’alimentatore, inoltre, trasforma l’energia derivante dall’esterno in risorse utilizzabili dalle componenti interne al case e, pertanto, ove non sia efficiente, provocherà un consumo inutile di elettricità.

Scegliere il miglior alimentatore per pc fisso serve, dunque, a dare stabilità e durevolezza all’intera macchina.

Ma quali sono i migliori alimentatori per computer fissi da acquistare? E soprattutto quali sono le differenze fondamentali che distinguono un alimentatore per pc di buona qualità da uno pessimo?

Il team miglioripc.it è pronto a dare una risposta a tutte le tue domande, basterà seguire attentamente la nostra guida d’acquisto per individuare il migliore alimentatore per pc che si sposi a perfezione con la tua configurazione!

 

Alimentatore per pc: migliori acquisti e consigli del 2017

 

Innanzitutto andiamo ad analizzare a priori quali siano i fattori da tenere in considerazione durante la lettura di questo articolo:

  • Se state per assemblare un computer da soli e peccate in esperienza, ricordate di valutare se farvi aiutare o incaricare dell’assemblaggio dell’alimentatore un tecnico esperto in materia. In alternativa seguite la nostra guida che vi aiuterà a capire come assemblare un pc fisso da soli!
  • L’alimentatore è il componente più importante di un pc, che si tratti di un semplice computer da ufficio o uno da gaming.
    Poiché quest’ultimo deve gestire le cariche elettriche in entrata e uscita di ogni “organo” della macchina, è anche l’unico pezzo sul quale non dobbiamo mai risparmiare, ovviamente entro certi limiti e nel rispetto delle vostre esigenze economiche.
  • La guida d’acquisto è strutturata per fasce qualitative e di prezzo. Ovviamente all’aumentare del costo si avrà una migliore qualità e viceversa. Tenteremo in ogni caso di guidare i nostri lettori anche per l’acquisto di un alimentatore economico con buona qualità.
  • I prezzi inseriti all’interno della guida sono soggetti alle oscillazioni di valore di mercato perciò sono da considerarsi indicativi a lungo termine, anche se ci occuperemo dell’aggiornamento mensile della guida d’acquisto come di norma avviene sul nostro portale!
  • Gli alimentatori differiscono in qualità per una serie di parametri e valori come ad esempio efficienza, rumorosità, modularità, supporto per multi-gpu, protezioni e tanto altro ancora.  Tra i nostri alimentatori troverete esclusivamente PSU (Power supply unit) con PFC attivo.
  • L’acquisto di un componente di eccelsa qualità implica un sostanziale consumo di denaro, perciò valutate fin da subito se veramente le prestazioni del vostro computer siano proporzionate all’alimentatore pc che volete scegliere.
  • Ricordate di verificare, quindi, quale wattaggio vi sia necessario tramite l’utilizzo di semplici strumenti online come ad esempio questo o tanti altri che si possono trovare sul Web!
  • Nella guida saranno presenti i migliori brand presenti sul mercato e ovviamente scarteremo quelli scadenti ed esageratamente economici.
  • Ricordiamo inoltre che il wattaggio massimo di un PSU non è il parametro più importante da considerare per effettuare una comparazione: infatti potrebbe verificarsi che alimentatori con maggiore potenza abbiano qualità più scadente rispetto ad altri con potenza minore.
  • Nella seguente guida d’acquisto verranno spesso riportate specifiche e dettagli che non potrete comprendere a fondo se non sapete riconoscere ad esempio un buon alimentatore da uno scadente. Ad esempio, ciò che fa la differenza tra due alimentatori è la potenza disponibile sulla 12 Volt rail: maggiore sarà questa, maggiore sarà la “serietà” di un alimentatore e maggiore la sua capacità di reggere a pieno carico CPU GPU, le quali utilizzano quasi completamente solo questa rail.

Ma adesso senza perderci in ulteriori chiacchiere andiamo a vedere quali sono i migliori alimentatori per pc fissi presenti sul mercato con allegata descrizione e recensione marchiata MiglioriPc!

 

Alimentatore pc: certificazioni 80 PLUS

 

Prima di procedere con la guida d’acquisto vera e propria, meglio chiarire alcuni punti circa l’efficienza energetica degli alimentatori e la relativa certificazione 80 PLUS.

La certificazione 80 PLUS si può inquadrare all’interno di un programma di incentivi finanziato dalle società elettriche per integrare alimentatori energeticamente efficienti nei computer desktop e nei server.

Come già detto in epigrafe, l’efficienza costituisce uno dei parametri più importanti per un alimentatore per pc e, siccome non è di semplice comprensione, proverò a spiegarvelo con termini a-tecnici: un alimentatore per computer trasforma l’energia che assorbe dalla presa in risorse disponibili per il computer.
Per misurare l’efficienza di un alimentatore si calcola una percentuale pari alla quantità di energia disponibile in uscita (nel computer) rispetto al totale in entrata (dalla presa). Tutta l’energia non resa disponibile alla macchina diventa calore liberato nel processo di conversione e da dissiparsi.

Da questa spiegazione, potrete immaginare che la scelta delle componenti principali (Case per PC fissi, scheda madre, CPU GPU) e dei sistemi di raffreddamento (tradizionali ventole, liquido ecc..) hanno un valore relativo, sono solo una parte del tutto. Come dite? Non sottovaluterete più gli alimentatori? Bene!

Pertanto, in relazione alla loro efficienza, misurata nell’ambito del programma di cui sopra, abbiamo certificazioni bronze, silver, gold e platinum in ordine crescenza per efficienza e complessità costruttiva nonché, di conseguenza, costo.

Nella tabella tutto ciò che c’è da sapere circa le diverse certificazioni ufficiali.

Efficienza al 20% di carico Efficienza al 50% di carico Efficienza al 100% di carico
80 PLUS 80% 80% 80%
80 PLUS Bronze 82% 85% 82%
80 PLUS Silver 85% 88% 85%
80 PLUS Gold 87% 90% 87%
80 PLUS Platinum 90% 92% 89%

 

Alimentatore pc: migliori consigli per alimentatori economici (circa 50€)

 

Come avrete certamente intuito dal titolo soprastante, andremo ad analizzare dapprima degli alimentatori economici che abbiano un costo intorno ai 50 euro circa o leggermente inferiore.

Perciò non potrete pretendere il massimo della qualità da questi alimentatori per pc fissi quanto, piuttosto, le funzioni di protezione basilari ed un wattaggio discreto.

Consigliamo l’acquisto di questi articoli solo ed esclusivamente a chi volesse assemblare un pc estremamente economico e che non abbia grandi pretese o un budget ampio!

 


XFX TS Series 430W

migliori alimentatori pc - XFX TS Series 430W

Eccoci finalmente nella guida in sé!

Il primo alimentator eper pc che andiamo ad analizzare è di XFX: serie TS da 430W di potenza, prodotto da Seasonic (la quale sappiamo con certezza sia una delle migliori produttrici di alimentatori a livello mondiale).

Il prodotto è stato semplicemente rebrandizzatopersonalizzato, per il resto (come in molti casi) le differenze col prodotto originale sono minime o addirittura inesistenti!

Ha una classificazione 80 plus bronze ma un wattaggio forse fin troppo basso e, d’altronde, non potevamo nutrire grandi pretese per queste cifre!

Qualora siate interessati a questo alimentatore ne esiste una versione da 550w soli 10€ in più circa.

Il TS ovviamente non è modulare (come la stragrande maggioranza degli alimentatori di questa fascia) ma possiede la tecnologia “easyrail Plus”.


Be Quiet System Power 8 500W

migliori alimentatori pc - Be Quiet System Power 8 500WL’alimentatore per pc fissi in questione è certamente più interessante del precedente (attenzione, non a tutti i costi migliore, bensì più interessante).

Innanzitutto è un prodotto Be Quiet di serie System Power 8, possiede un wattaggio di 500W quindi superiore rispetto a quello dell’alimentatore XFX ma, tuttavia, non ha classificazione 80 plus bronze!

Ciò non significa, però, che questo alimentatore sia da scartare a priori: non è semi-modulare (ovvero non permette di collegare e scollegare cavi non essenziali per il funzionamento del sistema), ha una tensione in ingresso di AC: 200 – 240 V, possiede tutti i tipi di protezione di sicurezza (OCP, OVP, UVP, SCP, OTP, OPP) ed è anche abbastanza silenzioso.

Ha un’efficienza dell’87% al 50% di carico ed addirittura supporto per multi-GPU, anche se non ci sentiamo assolutamente di consigliare alimentatori simili per configurazioni SLI o Crossfire pure per la scarsa potenza massima. Ha una discreta distribuzione del wattaggio sulla 12V e perciò potremmo preferirlo al prodotto precedente.


Antec VP 450P EC 450W

migliori alimentatori pc - Antec VP 450P ECQuesto alimentatore, secondo il nostro modesto parere, è inferiore rispetto ai due precedenti e lo sarà anche del prossimo candidato, tuttavia ha un basso costo e una discreta qualità e, poiché non sono molti gli alimentatori validi per questa sezione, abbiamo deciso di inserirlo comunque!

Possiede una potenza intorno 12V, inferiore rispetto al solito, ha materiali di costruzione discreti e 450 watts di potenza, un’efficienza dell’88% al 50% di carico (che, ricordiamo è il momento nel quale qualunque alimentatore raggiunge la sua massima efficienza).

Non giungiamo però a conclusioni affrettate. Per come ne abbiamo parlato sembra quasi come se questo alimentatore sia il peggiore dei mali esistenti in commercio, invece è solo quello che meno ci piace tra tutte le proposte presenti nella sezione!

Antec, come ricordano anche gli utenti con le loro recensioni da 5 stelle su Amazon, è una certezza in ambito energetico e quindi nella produzione di alimentatori!

Vedremo a breve come altri modelli dello stesso brand possano far rizzare i capelli a colossi dell’hardware come CorsairXFX e tanti altri ancora…


Thermaltake Hamburg 530W

migliori alimentatori pc - Thermaltake Hamburg 530WL‘alimentatore in questione è il Thermaltake Hamburg. Possiede una potenza di 530W quindi niente male se confrontato con i modelli precedenti!

E’ un prodotto tutto sommato semplice, ma che fa il suo lavoro: non è modulare, ha classificazione 80 plus bronze, possiede tutta la gamma di protezioni varie le quali ormai sono presenti in tutti gli alimentatori prodotti da aziende degne di nota.

Dal punto di vista estetico è poco apprezzabile, a meno che non abbiate una passione per l’architettura degli anni che furono. Infatti, sulla facciata laterale, sono riportati il nome del PSU e le informazioni generali con allegata la foto di una cattedrale. I più svegli di voi avranno notato che gli alimentatori Thermaltake portano i nomi di alcune città.

Ha un differenziale di efficenza che oscilla tra l’80% e l’86%, una garanzia di 3 anni mentre le dimensioni corrispondono a: 150mm (W) x86mm (H) x140mm (L), tuttavia conoscerle non dovrebbe farvi alcuna differenza poiché è conforme allo standard ATX. Qualora non sappiate di cosa stiamo parlando seguite la nostra guida sull’assemblaggio dei pc fissi!

L‘alimentatore Thermaltake Hamburg possiede innumerevoli recensioni positive ed è un buon prodotto per una configurazione di basso e medio costo!

Vedremo a seguire un’altro alimentatore della stessa azienda, ma semi-modulare e molto gettonato tra i nostri utenti!


Thermaltake Smart SE 530W

migliori alimentatori pc Thermaltake Smart SE 530WNuovamente una proposta di miglioripc.it porta il nome Thermaltake. Potremmo definire questo come il successore dell’alimentatore precedente.

Ha un prezzo irrisorio se confrontato con l’ “Hamburg“: parliamo appunto di qualche euro in più!

Esso offre anche la comodità per un migliore cable management proprio grazie alla sua semi-modularità. Possiede recensioni positive su Amazon e gli utenti ne parlano bene!

Ha una ventola da 140mm silenziosa, un design migliore del prodotto precedente e un load peak di 630W (il quale, ricordiamolo, si ottiene sommando la potenza in tutte le rail ovvero: 3,3 V5V, e 12 V, tra le quali l’ultima è la più importante e deve possedere quasi la totalità della potenza del PSU).

Nello specifico, abbiamo esattamente 492W sulla 12 V rail, perciò 41 Ampere, i quali possono bastare per alimentare i vostri processori e schede video. Tuttavia vi consigliamo in ogni caso di verificare a priori la potenza di cui il vostro pc necessiterà!

E’ uno tra i migliori alimentatori per pc fissi presenti sul mercato per questa fascia di prezzo!


Cooler Master RS500 B2 Series

migliori alimentatori pc cooler master b500 rs500Alimentatore per pc prodotto da CWT, marchiato Cooler Master, di buona qualità prezzo contenuto.

La componentistica interna è economica, tuttavia vi sono delle migliorie apportate in questa seconda versione del prodotto. E’ comunque dotato di garanzia 3 anni e, per ogni evenienza, potete fare riferimento all’affidabilità di Cooler Master ed al suo supporto.

Ha una tensione in ingresso di 20- 240 V, un’efficienza che raggiunge l’ 85% perciò è dotata della classificazione 80 plus e la classica ventola da 120mm.

Possiede 456W sulla 12 V rail. L’utenza che lo ha acquistato è soddisfatta, noi tuttavia preferiamo le proposte precedenti ma per rispetto abbiamo comunque inserito in guida questo modello.

Vedremo più avanti  prodotti di Cooler Master con i cosiddetti attributi i quali potranno competere a pieno titolo!


Alimentatore pc: migliori consigli per la fascia media (da 50€ in su)

 

All’interno di questa sezione troveremo alimentatori per pc già migliori, che possiedono perciò un maggiore wattaggio, una migliore efficienza o funzioni come la semi-modularità, ma forse è troppo presto per spingerci sulla modularità completa.

Ancora una volta, saremo pronti ad aiutarvi in questa scelta consigliandovi esclusivamente i prodotti migliori!

 

Seasonic SS-620GB 620W

migliori alimentatori pc Seasonic SS-620GB 620WEcco che abbiamo finalmente il piacere di presentarvi il primo alimentatore Seasonic presente in guida!

L’azienda è nota per essere la leader del mercato degli alimentatori, perciò dovrete aspettarvi sempre una buona qualità qualora vogliate acquistare un loro prodotto.

Questo alimentatore per pc fisso possiede un’efficienza dell’85% al 50% di carico, tuttavia, nonostante sia classificato anch’esso 80 plus bronze, ha un prezzo più elevato rispetto ai suoi predecessori per la migliore qualità dei componenti interni come ad esempio i condensatori giapponesi (noti per la loro qualità).

Ha un cablaggio di migliore qualità e una garanzia di 5 anni.

Possiede i pin per il collegamento delle vostre schede video. L’alimentatore da 620W, inoltre, è molto silenzioso grazie alla sua ventola Fluid Dynamic.

Non è semi-modulare, ma ha una qualità migliore dei precedenti, causa per la quale possiamo giustificare il prezzo più alto!


Thermaltake Netzteil Paris 650W

migliori alimentatori pc Thermaltake W0493RE Netzteil Paris 650WLa proposta in questione è tra le migliori in guida: potremmo considerarla la via di mezzo tra componenti costosi ed economici sebbene offra grandi possibilità all’acquirente.

Il prodotto è fabbricato da CWT, possiede una classificazione 80 plus gold perciò nettamente superiore rispetto agli altri alimentatori visti fin’ora.

Inoltre abbiamo la possibilità di scollegare i cavi inutili poiché il alimentatore per pc è semi modulare. Ovviamente per avere queste qualità a questo prezzo Thermaltake è scesa a compromessi dovendo chiudere un occhio per quanto riguarda la silenziosità (si badi, ciò non significa che faccia gli stessi suoni di un carrarmato a cingoli), e anche la componentistica interna è stata economizzata leggermente.

Il Paris possiede comunque una forte 12 V rail condensatori giapponesi.

Se l’alimentatore Thermaltake ti interessa aggiungilo al carrello per non perderlo di vista e poi facci un pensierino!


Antec TP (TruePower) 650 EC 650W

migliori alimentatori pc Antec TP (TruePower) 650 EC 650WTorniamo nuovamente in casa Antec con un’alimentatore per pc fissi sensazionale: TruePower (TP) con potenza di 650W.

Anche in questo caso abbiamo una classificazione di 80 plus gold ma una qualità migliore internamente per la quale tuttavia Antec ha rinunciato alla modularità dei cavi.

L’efficienza raggiunge quindi il 92% di picco massimo. Possiede una ventola da 120mm  e una 12 V rail con complessivamente 648W, come potete vedere perciò la potenza è concentrata ove necessaria.

Possiede condensatori giapponesi di alta qualità e 4 connettori PCI-E per connessione di GPU (Schede video).

Tutte le protezioni di sicurezza sono presenti, ha un bel design e un’ottima qualità, il tutto sta nel decidere se la mancata modularità dei cavi possa essere un fattore che vi spinge a non comprarlo. Le recensioni su Amazon denotano possessori pienamente soddisfatti.

Qualitativamente parlando, fin’ora è probabilmente il migliore alimentatore per pc fissi che abbiamo inserito!


XFX P1-650S

migliori alimentatori pc xfx 650Per correttezza prendiamo in considerazione anche un prodotto xfx che possa essere inserito in questa categoria.

Tuttavia non siamo rimasti decisamente colpiti dall’alimentatore XFX poiché, nonostante il marchio di distribuzione sia tra i migliori e più affidabili sul mercato, il suo prezzo  ci ha fatto storcere il naso notevolmente. Potremmo trovare di meglio anche spendendo di meno.

L’alimentatore in questione ha una potenza di 650W, ma una certificazione 80 plus bronze e non è modulare.

La componentistica interna è di qualità. Consiglieremmo tra questi sicuramente i prodotti soprastanti se acquistabili a prezzi dignitosi.

A differenza dei precedenti, tuttavia, l’xfx è l’alimentatore per pc fisso con il miglior design, il quale è decisamente più curato.

Curiosità: il font della scritta “TS” è denominato “Coalition” e può essere scaricato online!


Alimentatore pc: migliori consigli per la fascia alta (da 100€ in su)

 

Corsair CX750M

migliori alimentatori pc corsair cx750M

Diamo un caloroso benvenuto a Corsair che fin’ora avevamo (giustamente) tenuto fuori dai giochi poiché non ritenevamo i suoi prodotti all’altezza dei corrispettivi rivali.

La versione CX750M che abbiamo preso in esame è una sorta di 2.0 di un prodotto con lo stesso nome, il quale (riconoscibile per la scritta CX verde) peccava in qualità dei componenti e veniva sempre sconsigliato dagli utenti più esperti.

Questo “upgrade” invece dovrebbe, essendo stato rivisitato, dare un’offerta più onesta ai suoi acquirenti.

Il prezzo si aggira intorno ai 100€. Potrete trovarlo in numerosi shop, ma anche su amazon, del quale riportiamo il link qui sotto.

Il wattaggio è soddisfacente e la potenza non vi mancherà. Inoltre l’alimentatore Corsair è semi-modulare, pertanto sistemare i cavi nel case non dovrebbe rivelarsi più un problema.

Consigliamo questo alimentatore a chi avesse bisogno di una discreta quantità di potenza nonostante l’efficienza non eccezionale (80 plus bronze).


Cooler Master – V750

migliori alimentatori pc cooler master v750Andiamo adesso a recensire invece uno degli alimentatori per pc più affidabili di sempre. Di un’azienda che di certo non ha mai trascurato nessun dettaglio nella creazione dei suoi alimentatori per pc fissi e più in generale dei suoi articoli…

Il suo nome è V750, prodotto della Cooler Master, di estrema affidabilità, sicuro e ben recensito. Vanta di una buona reputazione sul web.

E’ disponibile in versioni migliori tuttavia più dispendiose, che vantano una migliore efficienza e una potenza maggiore.

Non dimentichiamoci tuttavia che già questo alimentatore Cooler Master possiede un’efficenza che può raggiungere il 92% pertanto è classificato 80 plus gold.

La circuitazione è comunque gestita da Seasonic, la ventola da 120mm è silenziosa e i condensatori sono tutti giapponesi e di ottima qualità.

Ci saremmo aspettati qualcosina di meglio dai cavi che sono in semplice plastica senza tessuto avvolgente.

L’alimentatore ha un prezzo superiore al precedente, ma è sempre consigliabile spendere qualcosa in più sui PSU.


EVGA – SuperNOVA GQ 750W

Vediamo adesso prendere parte a questa interminabile guida anche EVGA con un alimentatore per pc dai grandi numeri!

Il modello in questione possiede ben 750W di potenza i quali sono equamente e correttamente essere distribuiti sulle 12V e sulle altre linee. La qualità è ottima e l’alimentatore ha una certificazione 80 plus gold.

Anche il prezzo non è da meno, in quanto presenta caratteristiche molto gradevoli se confrontato con le due indicate sopra.

Tuttavia, se molti di voi non hanno mai sentito parlare di questa marca in ambiti simili, non c’è assolutamente da preoccuparsi!

La EVGA produce elettronica per PC in vari settori e vanta una qualità elevatissima nonché una buona reputazione.

Potrete acquistare su Amazon il PSU tramite il link sottostante! Cosa aspetti? Aggiungilo al carrello e magari poi facci un pensierino!


EVGA – NEX750 G1

migliori alimentatori pc nex 750 g1 evgaPrendiamo invece adesso in considerazione, sempre spulciando in casa EVGA, il modello G1 che, ad un prezzo leggermente superiore, offre qualità e specifiche più attraenti.

Potreste acquistare questo alimentatore qualora non abbiate problemi di budget e pertanto non sarà frustrante spendere un poco in più per ottenere un prodotto qualitativamente migliore.

Anche questo, come il precedente, vanta ottime recensioni e una utenza soddisfattissima.


Be Quiet – 850W Power Zone

migliori alimentatori pc be quiet! 850W Power ZonePassiamo adesso finalmente (concedetemelo), ad osservare qualcosa di più elaborato!

Be quiet: nota azienda produttrice di alimentatori dalle prestazioni incredibili e dal design studiato a tavolino.

Saliamo anche di wattaggio, in quanto ci avviciniamo a prezzi decisamente più alti rispetto ai primi in virtù di una qualità decisamente maggiore!

L’unica cosa in cui questo alimentatore per pc pecca è l’efficienza: è stato certificato 80 plus bronze.

L’alimentatore è full modulare e la componentistica interna è ottima. Tuttavia si potrebbe trovare qualcosa ad una simile potenza bruta anche a prezzi inferiori.

Vedremo più avanti invece qualche proposta decisamente più attraente: sia per i nerd che per il loro portafoglio!


Be quiet – Netzteil Straight Power 800W

Be Quiet! BN237 Netzteil Straight Power

Sempre in casa Be quiet ci va di proporvi un prodotto con efficienza 80 plus gold800W di potenza e un prezzo simile al precedente.

Potrete pertanto scegliere in base al mercato e ai prezzi ai quali dovrete fare fronte se scegliere questo modello oppure il Power Zone.

La differenza sta anche nella modularità dei cavi: questo è semi-modulare.

Presentiamo pure questo prodotto poiché una determinata porzione di utenza potrebbe non essere soddisfatta dal precedente e pertanto prima di approdare ad altre aziende offriamo una seconda chance!

Ecco a voi il link ufficiale amazon di seguito!


Corsair – RM1000i

migliori alimentatori pc Corsair - RM1000iInterveniamo nuovamente sul wattaggio complessivo! Andiamo ad aumentare per coloro i quali fossero interessati a numeri da capogiri!

Alimentatore Corsair, ormai al limite della fascia alta poiché potremmo benissimo inserirlo in fascia estrema per il suo prezzo.

Tuttavia esistono varie versioni di questo PSU con potenza inferiore. Questo modello nonché diretto successore dell’ RM permette di monitorare aspetti dell’alimentazione grazie alla sua modalità link! Niente male eh?

La sua efficienza sarà 80 plus gold ed è studiato per bassissimi livelli di rumorosità!migliori alimentatori pc Corsair - RM1000i

Possiede condensatori giapponesi ma ci tocca ribadire nuovamente ciò che rende unico questo alimentatore: basti dare unno sguardo al software elaborato da Corsair che trovate nell’immagine a seguire!

Ecco a voi servito ora il link diretto d’acquisto per Amazon, con garanzia italiana!


Enermax – Platimax 850W

migliori alimentatori pc platimax enermax 850WPresentiamo invece ora un’azienda che non era precedentemente comparsa: Enermax.

Nota produttrice di alimentatori, la quale tuttavia (d’altronde come tutte) si serve anche di sue simili per alcuni modelli e semplicemente li rebrandizza.

Tuttavia il Platimax in questione è un alimentatore per pc fissi degno di nota: oltre ad avere un’efficienza 80 plus Platinum ha un prezzo inferiore all’alimentatore Corsair RM1000i dato il suo minor wattaggio.

E’ semi-modulare e possiede ovviamente PFC Attivo.

Qualitativamente parlando è impeccabile e giunge ad un picco del 94% di efficienza!

Possiede un buon sistema di raffreddamento e una garanzia di ben 5 anni!

Le recensioni sono tutte positive su Amazon. Possiamo in definitiva dire che ormai giunti a questo punto della guida qualunque PSU sarà un’ottima scelta, pertanto si tratta di una decisione quasi sempre a discrezione personale.


XFX – ProSeries 1000W

migliore alimentatore pc XFX - ProSeries 1000WIn ultima analisi per questa sezione che abbiamo deciso di denominare “fascia alta” analizziamo un alimentatore XFX della potenza di 1000W.

Stiamo parlando di alimentatori per pc validissimi, tra i migliori i quali non hanno quasi nulla da invidiare ai prodotti di “fascia extreme”.

La ventola presente all’interno da 140mm presenta un sistema di raffreddamento ibrido il quale permette quando non ce ne sarà bisogno di non attivare la ventola e quindi di diminuire la rumorosità, la quale è tuttavia già impercettibile.

L’alimentatore xfx è classificato 80 plus platinum!

E’ ovviamente full modulare  e il suo prezzo si aggira intorno ai 190 euro negli shop. E’ un ottimo acquisto per configurazioni high end!


Alimentatore pc: migliori consigli per la fascia extreme (da 200€ in su)

Per chi cerca il top assoluto e vuole assemblare un computer avido di risorse, la proposta di alimentatori di fascia altissima è un must di una guida come la presente.

Di seguito vi propongo nella nostra guida d’acquisto alimentatori per pc fissi che non scendono a compromessi, capaci di garantire efficienza, affidabilità e stabilità all’intera macchina.

Mai come in questo caso, per quanto già detto cento volte, l’investimento su un alimentatore di altissima qualità può portare, nel lungo periodo, ad una grande resa dell’hardware e della sua longevità con un risparmio di energia elettrica sempre gradito a fine mese.

 

Super Flower – Leadex schwarz 80Platinum 1000W

Super Flower - Leadex schwarz 80Platinum 1000WSiamo ormai giunti nell’ultima sezione della guida d’acquisto, nella quale analizzeremo soltanto alcuni tra i più costosi, efficienti e potenti alimentatori presenti in commercio.

Uno di questi è sicuramente il Leadex da 1000W della Super Flower, industria affidabilissima.

Presenta un’efficienza 80 plus platinum, e componentistiche interne di buona qualità.

Ha un prezzo certamente non trascurabile ma fa ampiamente il suo lavoro. Inoltre è presente anche in versioni da 2000W!

E’ decisamente uno tra i migliori alimentatori per pc fissi mai prodotto.


Seasonic – P-1200

seasonic p1200 migliore alimentatore pcIntroduciamo invece adesso un Seasonic dalle prestazioni abnormi! Una potenza complessiva di 1200W, quindi tantissima sarà la potenza a vostra disposizione!

Una qualità infallibile e una certificazione 80 plus platinum quindi un’efficienza superiore al 92%!

Sicuramente dati importanti per chi vuole a lungo andare risparmiare sulla bolletta della luce!

Presenta un’infinità di connettori posteriori per i vostri componenti!

La ventola da 120mm interna è a doppia sfera ed ha un cuscinetto progettato per l’antivibrazione. Le modalità di raffreddamento sono 3.

Ecco di seguito il link all’acquisto dell’alimentatore Seasonic su Amazon.

Se il prodotto ti interessa aggiungilo al carrello e facci magari un pensierino!


Corsair – AX1200i

migliori alimentatori pc guida Corsair - AX1200iConfermiamo quanto detto in precedenza: Corsair avrebbe dato il meglio giunti alla fine della guida d’acquisto! E lo sta proprio facendo con questo alimentatore Corsair per pc fisso.

L’AX1200i è stato probabilmente il primo alimentatore Corsair ad ottenere una certificazione 80 plus titanium!

E’ il top di gamma dell’azienda ed è presente persino in versione da 1500W.

Potrete collegare tranquillamente 4 GPU in modalità SLI Crossfire senza alcun problema. Inoltre la ventola da 140mm resterà immobile con carico medio e basso.

L’alimentatore per pc ha le funzionalità interattive di controllo digitale e una distribuzione perfetta del carico sulla linea a 12V!

Semplicemente eccezionale! Nessuna pecca! Costa comunque più dei precedenti e pertanto bisogna valutare se l’uso che ne farete sarà adeguato alla spesa.


EVGA – T2 1600W

EVGA T2 migliore alimentatore pcChiudiamo questa guida a dir poco titanica con uno dei migliori alimentatori per pc fisso che siano mai stati progettati!

Stiamo parlando di un altro prodotto EVGA, modello T2, il quale possiede 1600W di wattaggio. E’ stato classificato 80 plus Titanium.

Tra questo e il precedente vi sono poche differenze se non per la forza bruta che differisce. Pertanto consigliamo di acquistare il precedente alimentatore Corsair qualora non vi servisse molta potenza o in alternativa è preferibile lEVGA alla versione da 1500W dell’AX.

Non avrete limiti con mostri simili in cameretta!

Questo è il sogno di ogni utente!


Alimentatore pc: quale comprare?

Ringraziamo chiunque sia giunto fin qui. Il team MiglioriPC.it ha provato un’impresa alla quale nessun blog in Italia si era mai avvicinato.

In questa mastodontica guida d’acquisto abbiamo consigliato i migliori alimentatori (PSU) selezionando alcune tra le proposte presenti sugli shop.

Saremo sempre felici di rispondere alle vostre domande: perciò non esitate a lasciare un commento!

Visitate inoltre la nostra pagina Facebook ufficiale per offerte e quant’altro possa esservi utile.

Il team MiglioriPC ti ringrazia per la permanenza e ti invita a visitare nuovi articoli restando attivo sul portale!

Shares
Alimentatore pc: migliori acquisti PSU e consigli del 2017 ultima modifica: 2017-04-26T18:09:00+00:00 da Luca Storia

12 Responses

  1. giacomo ha detto:

    guida abbastanza pessima…

    1) XFX TS 430w è da scartare perchè vecchio di secoli e può soffrire di coil whine evitare.
    2) Thermaltake Hamburg 530 produzione CWT di fascia super bassa temp di funzionamento di 30 gradi e componentistica di basso livello evitare.
    3) Thermaltake Smart SE 530w ancora peggio… sempre produzione CWT con gli stessi problemi di quello sopra, in più la piattaforma alla sua base è ancora più vecchia.
    4)Cooler Master RS500 B2 produzione sempre CWT leggermente meglio di quelli elencati prima ma cmq è da scartare perchè si trovano psu migliori per lo stesso prezzo.
    5) Seasonic SS-620GB 620W ottima psu se non fosse che 1 su 3 soffre di coil whine e poi la piattaforma è decisamente vecchia evitare.
    6) XFX P1-650S è una copia del Seasonic SS-620GB evitare per lo stesso problema.
    7) consigliare un Corsair CX750M nella fascia dei 100€ è pazzia… oltre il fatto che esistono due revisioni e sei sfortunato di capita un cesso di psu.
    se si vuole consigliare la serie cx si deve andare su 3 modelli ben precisi cx450m – cx550m – cx650m il resto è come giocare alla lotteria.
    8) EVGA – NEX750 G1 psu di produzione FSP uscito abbastanza male con ripple abbastanza altini e abbastanza vecchia evitare.

    • Caro Giacomo,

      piacere di conoscerti intanto.

      Il tecnico non ha avuto modo di aggiornare in maniera importante l’articolo da tempo. I tuoi consigli saranno, però, spunto per farlo quanto prima e nella maniera migliore possibile.

      A tal proposito, se ti va di mettere la tua esperienza al servizio dei tanti lettori, potresti anche scriverci tramite Whatsapp al 3923294553 per un confronto.

      Spero di risentirti presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder MiglioriPc.it

    • Paride ha detto:

      Salve , grazie per i consigli . ero intenzionato a comprare questo Evga da 600w al posto del thermaltake da 530w smart se ne conosci pregi e difetti per caso ?
      http://amzn.to/2vX3SJg

      • Caro Paride,

        piacere di conoscerti. Intanto ho accorciato il link che era veramente lungo e brutto da vedersi.

        Ti chiedo poi un po’ di pazienza affinché Luca Storia, mio collega ed esperto di alimentatori, possa intervenire e dirti la sua sul prodotto in oggetto.

        A presto,

        Giovan Giuseppe Ferrandino
        founder MiglioriPc.it

      • Luca Storia ha detto:

        Salve Paride,
        Tra i due alimentatori che hai selezionato sicuramente questo https://www.amazon.it/EVGA-100-W1-0600-K2-Alimentazione-600W-Colore/dp/B0100QRRTK/?tag=teltut-21 è superiore per qualità delle componenti interne che per affidabilità. Tuttavia ha una pecca: non è un alimentatore di grande efficienza poiché è soltanto una certificazione 80 plus. Si potrebbe puntare a qualcosa di migliore spendendo qualche soldo in più e puntare ad un 80 plus gold, ma dipende dalla tua disponibilità economica.
        E’ comunque un buon alimentatore e possiede ben 588W nella rail da 12V.

        Distinti Saluti
        Luca Storia (Co-Founder MiglioriPc.it)

  1. 21 aprile 2017

    […] sempre prima di effettuare una compera, che si tratti di una scheda video, un processore o un alimentatore di visitare le nostre accuratissime guide […]

  2. 26 aprile 2017

    […] cercando una scheda madre che faccia al caso tuo? Oppure un alimentatore? Miglioripc.it è qui per […]

  3. 6 giugno 2017

    […] Mentre si sconsiglia l’acquisto di case che possiedono alimentatori inclusi poiché essi sono solitamente di cattiva qualità, a tal proposito ti invito a visitare la nostra guida d’acquisto sui migliori alimentatori per pc. […]

  4. 27 giugno 2017

    […] Migliori alimentatori per pc […]

  5. 30 giugno 2017

    […] stabilire a priori quale sia il migliore alimentatore per la vostra scheda video tenendo in considerazione la quantità di energia necessaria ma anche […]

  6. 1 luglio 2017

    […] Il case presenta molti cavi: essi sono destinati all’alimentazione/trasmissione dati del pannello superiore. Prima di installare i cavi dovremmo (ovviamente) aver montato almeno la scheda madre e anche l’alimentatore. […]

  7. 8 agosto 2017

    […] Alimentatore pc […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares