Classifica processori desktop – Consigli acquisti (Dicembre 2016)

Guida all'acquisto dei processori

Classifica processori desktop: migliori CPU

Volete acquistare una CPU e siete confusi a causa della vasta scelta a disposizione sul mercato? In questa guida all’acquisto dei processori analizzeremo insieme le migliori offerte per fascia di prezzo prestazioni.

Voglio però anteporre a questa guida alcune indicazioni base per l’utente che sta per leggere l’articolo:

  • L’assemblaggio di un PC è un operazione abbastanza complessa se si è alle prime armi, perciò acquistate questi prodotti solo se siete in grado di montarli autonomamente. ( se non sai come assemblare un PC clicca qui! )
  • I processori riportati nell’elenco sono calcolatori eccelsi perciò acquistateli solo se ne dovete fare un uso proporzionato alle prestazioni che offrono.
  • Verificate che il socket della CPU e il socket disposto sulla vostra scheda madre (mobo) siano compatibili prima di effettuare eventuali ordini.
  • I prezzi di riferimento sono solo indicativi poiché soggetti alle alterazioni del mercato.
  • La seguente Guida è inoltre da considerarsi anch’essa indicativa poiché la scelta di un componente piuttosto che un’altro è una decisione interamente a carico della singola persona, nonché subordinata alle sue condizioni economiche e preferenze aziendali.
  • La performance del processore devono essere equilibrate al resto del sistema per non causare bottleneck.
  • Eventuali informazioni non sono state riportate poiché non specificate chiaramente dall’azienda produttrice.

processori saranno inoltre classificati per fasce di prezzo, di conseguenza perciò anche per prestazioni. Tuttavia il mercato da parte di AMD al momento ci offre una proposta di calcolatori che potremmo definire “un’arma a doppio taglio”.

In vista dell’uscita dei nuovi processori Zen al momento la generazione di CPU AMD può essere una buona scelta per chi ha un budget limitato o utilizza spesso applicazioni grafiche.

Ma, cosa ormai constatata con certezza è che i processori Intel siano migliori per i videogames a causa di una pipeline più corta e di una maggiore potenza sul core singolo.

Mentre per le app multitasking  AMD è la scelta giusta se non si hanno molti soldi da spendere.

Ricordate tuttavia che la situazione potrebbe mutare completamente con l’avvenire di DX12 (Directx12) Vulkan, poiché queste API permettono di usufruire di tutti i core anche in ambito da gaming.

Potrebbe anche interessarti sapere come funziona un processore? Miglioripc.it ha scritto una guida al funzionamento dei processori proprio per te!

 

Processori di fascia bassa | Classifica processori desktop

Skylake: Intel Pentium G4400

Classifica processori desktop - Pentium Box

Il Pentium G4400 è un processore dalle prestazioni contenute esattamente come il suo prezzo. Una Scheda Grafica integrata in grado di riprodurre filmati in 1080p e alcuni videogames poco esigenti. Ovviamente questa CPU è una “nuova arrivata” sul mercato dei processori che va di fatto a sostituire il noto G3258.

Skylake, ottimo per la navigazione e la riproduzione di video in FullHD (1080p). Buon processore per computers da ufficio.

Acquistando uno di questi potrete effettuare un upgrade in futuro alla prossima generazione di CPU intel Kaby Lake la quale utilizzerà lo stesso socket.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4 1866-2133 | DDR3L 1333-1600 Processo Produttivo: 14nm
Frequenza operativa: 3.3 GHz Cache: 3 MB SmartCache
Socket: LGA1151 CacheL2: 512 kB | CacheL3 3 MB
Core/Thread: 2/2 Supporto OC: No
Grafica Integrata: Intel HD Graphics 510 TDP: 47 W

 


AMD A8-7670K

Classifica processori desktop - Athlon X4 860kNome in codice Godovari, per farla semplice A8-7670K. Questo processore facente parte della serie APU di AMD (Accelered processing unit) ha anch’esso un prezzo contenuto e offre delle prestazioni competitive alla rivale intel. Opera ad una frequenza massima di 3,9 Ghz e possiede 384 stream processor.

Questo componente è studiato per offrire buone prestazioni base per lo svolgimento delle più comuni attività e in più possiede un’unità grafica più potente del G4400. 

E’ appunto questa la caratteristica delle APU AMD: permettere persino l’utilizzo di giochi come League of legends, CS:GO e molti altri senza dover però spendere un occhio della testa, il tutto affiancato a delle buone prestazioni di base.

Possiede 4+6 compute units e ma ha un TDP leggermente più elevato del calcolatore rivale.

SPECIFICHE TECNICHE
TDP: 95 W Processo Produttivo: 28nm
Frequenza operativa: 3.6 GHz Frequenza Turbo: 3.9 GHz
Socket: FM2+ CacheL2: 2 x 2048 kB | CacheL3 -/-
Core/Thread: 4/4 RAM max: ?
Grafica Integrata: Si

Processori di fascia medio-bassa | Classifica processori desktop

AMD FX – 6300

AMD-FX-6300-BOX-3-5GHZAnche questa CPU AMD non è disposta di una scheda grafica integrata, tuttavia possiede ben 6 core e 6 threads perciò nonostante sia più lenta delle rivali intel in gaming, in processi multi-threading come rendering se abbinata ad un giusto overclock può avere risultati ottimali. Il socket in questione è l’ AM3+ e il processore lavora ad una frequenza di 4.1 GHz massimi.

L’architettura su cui si basa è Piledriver può essere purtroppo causa di bottleneck se affiancata ad una GPU potente in quanto una CPU simile non riuscirà a reggere il carico alla perfezione.

Il tutto è dovuto ad un’eccessiva lunghezza della pipeline di AMD, la quale in questa vecchia generazione di processori ( si ricordi che sono usciti nel 2012) ha puntato sulla frequenza.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR3 1866 Processo Produttivo: 32 nm
Frequenza operativa: 3.5 GHz Frequenza Turbo: 4.1 GHz
Socket: AM3+ CacheL2: 6 MB | CacheL3 8 MB
Core/Thread: 6/6 Max Bandwith: 30 MB/s
Grafica Integrata: -/- TDP: 125 W

Skylake: Intel i3 6100

Guida all'acquisto dei processoriDetiene all’incirca le stesse specifiche del suo predecessore 4150, tuttavia possiede un TPD minore e una nuova scheda video integrata. Nonché il nuovissimo socket LGA1151 e il supporto per le memorie RAM DDR4 caratteristico di questa nuova generazione di CPU Skylake. Sicuramente migliore dei precedenti, ma bisogna certamente sborsare qualche soldino in più per completare una configurazione skylake anche se ormai i prezzi sembrano essere sul punto di scendere.

Questa CPU ha un processo produttivo a 14nm che appunto permette un minor consumo e di conseguenza delle temperature più basse.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4 fino 2133 | DDR3L fino 1600 Processo Produttivo: 14 nm
Frequenza operativa: 3.7Hz Frequenza Turbo: -/-
Socket: LGA1151 CacheL2: 2x 256 kB | CacheL3 3 MB
Core/Thread: 2/4 RAM max: 32 GB in 2 canali
Grafica Integrata: Intel HD Graphics 530 TDP: 51 W

 

Se non sai quale scheda madre affiancare alla tua configurazione segui la migliore guida d’acquisto per schede madri presente sul Web!

Processori di fascia Media | Classifica processori desktop

Intel – i5 6400

classifica processori i5 6400

Se dovessi consigliare un processore ad un amico che non vuole fare overclock ma ha comunque bisogno di buone prestazioni sia in ambito gaming che grafico e quant’altro gli consiglierei indubbiamente questo.

Potremmo anche eleggerlo “prodotto convenienza” sul nostro blog, in quanto è sicuramente la scelta migliore in assoluto per chi deve assemblare un PC nella media.

Il suo prezzo non eccessivo e le sue prestazioni lo rendono di fatto la proposta migliore per i gamers che non praticano OC e non necessitano della potenza di un i7.

Questo processore farà girare tranquillamente la qualunque senza alcun problema, e la differenza con un i7 non si sente tanto in gaming (quasi assente) quanto più in rendering e per via della tecnologia hyper-threading che è un’esclusiva dei calcolatori più costosi ma di cui per l’appunto l’utente medio non necessita e neanche conosce.

Il processo produttivo è a 14nm e il prodotto skylake utilizza il socket FCLGA1151.

Inoltre è una discreta CPU per effettuare configurazioni Sli o Crossfire in quanto la configurazione delle linee PCI Express è la seguente: 1×16, 2×8, 1×8+2×4.

Le recensioni su Amazon sono pienamente positive e gli utenti che hanno acquistato il prodotto si ritengono soddisfatti.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4-1866/2133, DDR3L-1333/1600 Processo Produttivo: 14 nm
Frequenza operativa: 2.7GHz Frequenza Turbo: 3,3 GHz
Socket: FCLGA1151 Cache: 6MB SmartCache
Core/Thread: 4/4 RAM max: 64 GB
Grafica Integrata: intel HD Graphics 530 TDP: 65 W

AMD FX-8350

Guida all'acquisto dei processoriProcessore molto valido in ambito grafico, riesce a effettuare calcoli molto velocemente, è overcloccabile e possiede frequenza, cores, threads, e cache in più rispetto al suo rivale che gli permettono di essere una buona scelta se il gaming non è il nostro interesse fondamentale.

Infatti questa serie di processori AMD non è consigliabile da accostare ad una scheda video high-end poiché andrà a castrarla sempre a causa della pipeline lunga.

Un buon rapporto qualità/prezzo e un’ottima competitività in applicazioni rendering.

Dalle recensioni emergono le note problematiche dei consumi leggermente elevati e delle temperature sicuramente problematiche.

Pertanto conviene acquistare un dissipatore per avere il cuore in pace.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR3 fino 1600 | DDR3L fino 1600 Processo Produttivo: 32 nm
Frequenza operativa: 4.0GHz Frequenza Turbo: 4,2 GHz
Socket: AM3+ CacheL2: 8,192 kB | CacheL3 8 MB
Core/Thread: 8/8 RAM max: 32 GB in 2 canali
Grafica Integrata: -/- TDP: 125 W

Processori di fascia alta per overclock| Classifica processori desktop

Skylake: Intel i5 6600K

Guida all'acquisto dei processori“Nuovo arrivato” in casa intel nonché successore dell’ i5 4690k, di cui possiede quasi interamente le stesse specifiche, tuttavia ha un processodi produzione a 14nm, ovviamente però possiede il supporto per le memorie RAM DDR4. 

Raggiunge una velocità di clock di 3,9 Ghz massimi, tuttavia per ottenere prestazioni migliori potrete overclockare la CPU se possedete un cooler di buon fatturato poiché con quello stock le temperature potrebbero salire molto.

Il processore è stato ideato con un processo produttivo a 14nm e possiede 6 MB di SmartCache.

Ideale per chi vuole giocare a tutto senza problemi ma ha anche bisogno di più forza bruta di quanta ne possa fornire un semplice i5 6400.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4 fino 2133 | DDR3L fino 1600 Processo Produttivo: 14 nm
Frequenza operativa: 3.5 GHz Frequenza Turbo: 3,9 GHz
Socket: LGA1151 CacheL2: 1024 kB | CacheL3 6 MB
Core/Thread: 4/4 RAM max: 64 GB
Grafica Integrata:Intel HD530 Graphics TDP: 91 W

Skylake: Intel i7 6700K

Guida all'acquisto dei processoriSuccessore dell’i7 4790k, prezzo leggermente più alto d’altronde come le prestazioni, bisogna valutare se veramente si necessita un upgrade a Skylake spendendo soldi di più.. Supporto RAM DDR4 scheda grafica integrata della nuova generazione più potente. Va abbinata ad una buona mobo per overclock e soddisfa pienamente sia per rendering che per gaming, al momento la migliore soluzione nel mercato (escludendo versioni extreme intel che ora analizzeremo nella prossima sezione) .

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4 fino 2133 | DDR3L fino 1600 Processo Produttivo: 14 nm
Frequenza operativa: 4.0 GHz Frequenza Turbo: 4,2 GHz
Socket: LGA1151 CacheL2: 1024 kB | CacheL3 8 MB
Core/Thread: 4/8 RAM max: 64 GB
Grafica Integrata:Intel HD530 Graphics TDP: 91 W

Skylake: Intel i7 6800K

Skylake: Intel i7 6800KQuesto prodotto è il più potente disponibile in commercio attualmente per la fascia produttiva i7.

E’ uscito in seguito al 6700k ma presenta delle differenze oltre che un maggiore costo e di conseguenza migliori prestazioni.Il Broadwell-E ha un processo produttivo a 14nm, può raggiungere una frequenza massima di 3,5 Ghz quando è in modalità turbo boost.

Il suo prezzo è già di per se abbastanza elevato, è una componente da utilizzare per scopi professionali, non vi venga in mente di assemblarvi un pc da gaming con una CPU simile solo per giocare.

Il suo successore è l’i7 6850k il quale possiede migliori prestazioni in tutto ma un prezzo molto più elevato.

La piattaforma di installazione sarà il socket LGA2011.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4 2400 Mhz Processo Produttivo: 14 nm
Frequenza operativa: 3.4 GHz Frequenza Turbo: 3,6 GHz
Socket: LGA1151 CacheL2: 1024 kB | CacheL3 15 MB
Core/Thread: 6/12 RAM max: 128 GB
Grafica Integrata:  TDP: 140 W

 

Processori di fascia extreme | Classifica processori desktop

Intel Core i7-5930K Extreme Edition

Guida all'acquisto dei processoriL’i7 5930K fratello minore dell’i7-5960x possiede qualche features in meno, ma il vantaggio che detiene nei confronti del “rivale” sempre di casa intel è il prezzo dimezzato o meno, possiede due core in meno e quattro threads5 MB di cache L3 di meno ma sicuramente molto più abbordabile e dalle prestazioni comunque elevatissime. D’altronde sono entrambe due extreme edition Intel, di cui questa però ha una frequenza operativa e un turbo boost più alto .

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4-1333|DDR4-1600|DDR4-2133 Processo Produttivo: 22 nm
Frequenza operativa: 3.5 GHz Frequenza Turbo: 3.7 GHz (fino a 2 cores)
Socket: 2011- v3 CacheL2: 6 x 256 kB | CacheL3 15 MB
Core/Thread: 6/12 RAM max: 64 GB
Grafica Integrata: -/- TDP: 140 W


Intel Core i7-5960X Extreme Edition

Guida all'acquisto dei processoriNon è un sogno è tutto reale,  abbiamo aggiunto persino questo mostro nella nostra guida. Beh che dire, se il 5930K non vi accontentava eccovi la regina delle CPU. Non è un Haswell come i precedenti, nonostante la frequenza massima sia 3,5 GHz con l’impiego di 2 cores e 3,3 GHz con 3 o più è sicuramente il massimo che i produttori di chip possono fornirvi almeno per il momento. Ben 20MB di cache L3, viene installato su mobo con socket 2011-v3, ma non è certamente una soluzione economica.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR4-1333|DDR4-1600|DDR4-2133 Processo Produttivo: 22 nm
Frequenza operativa: 3.0 GHz Frequenza Turbo: 3.5 GHz (fino a 2 cores)
Socket: 2011- v3 CacheL2: 8×256 kB | CacheL3 20 MB
Core/Thread: 8/16 RAM max: 64 GB
Grafica Integrata: -/- TDP: 140 W

Hai fatto la tua scelta? Condividi i consigli per gli acquisti?

Sei riuscito a giungere ad una conclusione, hai scelto la CPU che fa per te? La guida è stata interamente  sviluppata dal Team Miglioripc.it. Continua a seguirci e prosegui la lettura sul nostro network! Non esitare a commentare e contattarci per informazioni e consigli!

Visita le migliori guide d’acquisto sul web per processori, schede madri, schede video, case e tanto altro!

Shares

15 Responses

  1. Adriano ha detto:

    Salve o una picola domanda:
    Se alle caratteristiche del cpu ce scritto che la ram supportata e fino a 2133.
    Questo significa che non posso montare la ram con una velocita superiore a 2133mhz ?
    Grazie

    • Luca Storia ha detto:

      Salve Adriano, probabilmente se il supporto è è fno a 2133 Mhz stiamo parlando di un processore intel Skylake. Tutte le RAM fino a quella fascia sono supportate, mentre al di sopra di quella fascia si parla già di overclock e bisogna effettuare una modifica del parametro della frequenza dal bios e si otterranno velocità maggiori.
      Cordialmente.

      -Luca Storia

  2. Thuan ha detto:

    Il 6800k?

    • Luca Storia ha detto:

      Salve Thuan, abbiamo sotto tuo consiglio inserito in guida la CPU Intel Skylake 6800k!
      Grazie per la segnalazione.
      Cordialmente.

  3. Kyoden ha detto:

    ho un processore AMD 68000 con 3800 MHZ è buono per gaming?

  4. Carlo Verardi ha detto:

    Veramente un bellissimo articolo, complimenti!

    Domani mi arriva il mio 6700k … e leggendo l’articolo, direi che ho speso bene questi soldi 😀

    • Giovan Giuseppe Ferrandino ha detto:

      Caro Carlo,

      ti ringrazio, in qualità di founder del sito MiglioriPc, ed a nome di Luca, per i tuoi complimenti.

      Sono certo che abbia scelto bene, ma sarà mia premura riportare i tuoi ringraziamenti a Luca che ti risponderà quanto prima. Solo merito della sua passione, infatti, se il nostro sito è tra i più apprezzati per le guide d’acquisto.

      A presto,

      Giovan Giuseppe Ferrandino
      founder MiglioriPc.it

    • Luca Storia ha detto:

      Salve Carlo,

      come ha già detto il mio collaboratore abbiamo valutato personalmente ogni proposta di mercato prima di inserirla in questa guida!
      Ti ringraziamo per averci consultato e ti invitiamo a prolungare la tua permanenza sul blog.

      Cordialmente, Luca Storia.

  1. marzo 12, 2016

    […] Potrebbe anche interessarti: classifica dei processori desktop Marzo 2016 […]

  2. aprile 8, 2016

    […] var wp_copy={tag:"Approfondisci su:",ex:0,url:"http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/copy-link",nonce:"0d02423652",ip:"5.135.189.166",save:0,save_content:0};@media (max-width : 640px){#crestashareicon{display:none !important}}#crestashareicon{position:fixed;top:10%;left:20px;float:left;z-index:99}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareicon .sbutton{clear:both;display:none}#crestashareicon .sbutton{float:left}#crestashareiconincontent{float:right}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareiconincontent .sbutton-total{border-right:2px solid #000000!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:after, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}#hide_fluid_notification_bar{background-image:url(http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/fluid-notification-bar/images/close.png);background-repeat:no-repeat;background-position:center} jQuery(document).ready(function(){ //Show notification after 5 second var notibar_delay = 5000; function shownotibar() { /*jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").show();*/ jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").animate({"margin-top": "0px"},800, function(){ jQuery("#fluid_notification_bar").css({"visibility":"visible"}); jQuery('.fnbar_notification').textillate({ in: { effect: 'fadeInLeft', delayScale: 1.5, delay: 20, callback: function () { setTimeout(function(){ jQuery("#fluid_notification_bar .soc li").each(function(i){ jQuery(this).delay(300 * i).animate({ opacity: 1, marginTop: "0px" }, 400 , "linear"); }); },1000); jQuery('.fnbar_link').animate( { "opacity": 1 },0, function(){ jQuery(this).addClass("bounceIn"); }); } } }); }); } // use setTimeout() to execute setTimeout(shownotibar, notibar_delay) }); #fluid_notification_bar_wrapper{background:#3b8dbd}#fluid_notification_bar{font-size:16px;color:#fff}LEGGI la guida ai migliori processori per pc LEGGI […]

  3. maggio 15, 2016

    […] var wp_copy={tag:"Approfondisci su:",ex:0,url:"http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/copy-link",nonce:"79ee22f9f7",ip:"5.135.189.166",save:0,save_content:0};@media (max-width : 640px){#crestashareicon{display:none !important}}#crestashareicon{position:fixed;top:10%;left:20px;float:left;z-index:99}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareicon .sbutton{clear:both;display:none}#crestashareicon .sbutton{float:left}#crestashareiconincontent{float:right}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareiconincontent .sbutton-total{border-right:2px solid #000000!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:after, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}#hide_fluid_notification_bar{background-image:url(http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/fluid-notification-bar/images/close.png);background-repeat:no-repeat;background-position:center} jQuery(document).ready(function(){ //Show notification after 5 second var notibar_delay = 5000; function shownotibar() { /*jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").show();*/ jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").animate({"margin-top": "0px"},800, function(){ jQuery("#fluid_notification_bar").css({"visibility":"visible"}); jQuery('.fnbar_notification').textillate({ in: { effect: 'fadeInLeft', delayScale: 1.5, delay: 20, callback: function () { setTimeout(function(){ jQuery("#fluid_notification_bar .soc li").each(function(i){ jQuery(this).delay(300 * i).animate({ opacity: 1, marginTop: "0px" }, 400 , "linear"); }); },1000); jQuery('.fnbar_link').animate( { "opacity": 1 },0, function(){ jQuery(this).addClass("bounceIn"); }); } } }); }); } // use setTimeout() to execute setTimeout(shownotibar, notibar_delay) }); #fluid_notification_bar_wrapper{background:#3b8dbd}#fluid_notification_bar{font-size:16px;color:#fff}LEGGI la guida ai migliori processori per pc LEGGI […]

  4. ottobre 11, 2016

    […] var wp_copy={tag:"Approfondisci su:",ex:0,url:"http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/copy-link",nonce:"4bc56e5cdd",ip:"5.135.189.166",save:0,save_content:0};@media (max-width : 640px){#crestashareicon{display:none !important}}#crestashareicon{position:fixed;top:10%;left:20px;float:left;z-index:99}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareicon .sbutton{clear:both;display:none}#crestashareicon .sbutton{float:left}#crestashareiconincontent{float:right}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareiconincontent .sbutton-total{border-right:2px solid #000000!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:after, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}#hide_fluid_notification_bar{background-image:url(http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/fluid-notification-bar/images/close.png);background-repeat:no-repeat;background-position:center} jQuery(document).ready(function(){ //Show notification after 5 second var notibar_delay = 5000; function shownotibar() { barshowingspeed = 700; /*jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").show();*/ jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar").css({"display":"block"}); //Support for Bootstrap's fixed navigation (navbar-fixed-top) if(jQuery(".navbar-fixed-top").length) { var notibarheight = jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").height(); jQuery(".navbar-fixed-top").animate({"margin-top": notibarheight}, barshowingspeed); jQuery("body").animate({"margin-top": notibarheight}, barshowingspeed); } jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").animate({"margin-top": "0px"}, barshowingspeed, function(){ jQuery("#fluid_notification_bar").css({"visibility":"visible"}); jQuery('.fnbar_notification').textillate({ in: { effect: 'fadeInLeft', delayScale: 1.5, delay: 20, callback: function () { setTimeout(function(){ jQuery("#fluid_notification_bar .soc li").each(function(i){ jQuery(this).delay(300 * i).animate({ opacity: 1, marginTop: "0px" }, 400 , "linear"); }); },1000); jQuery('.fnbar_link').animate( { "opacity": 1 },0, function(){ jQuery(this).addClass("bounceIn"); }); } } }); }); } // use setTimeout() to execute setTimeout(shownotibar, notibar_delay) }); #fluid_notification_bar_wrapper{background:#3b8dbd}#fluid_notification_bar{font-size:16px;color:#fff}LEGGI la guida ai migliori processori per pc LEGGI […]

  5. ottobre 23, 2016

    […] var wp_copy={tag:"Approfondisci su:",ex:0,url:"http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/copy-link",nonce:"b917a8be25",ip:"5.135.189.166",save:0,save_content:0};@media (max-width : 640px){#crestashareicon{display:none !important}}#crestashareicon{position:fixed;top:10%;left:20px;float:left;z-index:99}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareicon .sbutton{clear:both;display:none}#crestashareicon .sbutton{float:left}#crestashareiconincontent{float:right}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{color:#ffffff!important}.cresta-share-icon .cresta-the-total-count, .cresta-share-icon .cresta-the-total-text{color:#000000!important}#crestashareiconincontent .sbutton-total{border-right:2px solid #000000!important}.cresta-share-icon .cresta-the-count-content, #crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:before{background:#D60000!important}#crestashareiconincontent .sbutton a[data-name]:hover:after, #crestashareicon .sbutton a[data-name]:hover:after{border-color:#D60000 transparent !important}#hide_fluid_notification_bar{background-image:url(http://www.miglioripc.it/wp-content/plugins/fluid-notification-bar/images/close.png);background-repeat:no-repeat;background-position:center} jQuery(document).ready(function(){ //Show notification after 5 second var notibar_delay = 5000; function shownotibar() { barshowingspeed = 700; /*jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").show();*/ jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").css({"display":"block"}); jQuery("#fluid_notification_bar").css({"display":"block"}); //Support for Bootstrap's fixed navigation (navbar-fixed-top) if(jQuery(".navbar-fixed-top").length) { var notibarheight = jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").height(); jQuery(".navbar-fixed-top").animate({"margin-top": notibarheight}, barshowingspeed); jQuery("body").animate({"margin-top": notibarheight}, barshowingspeed); } jQuery("#fluid_notification_bar_wrapper").animate({"margin-top": "0px"}, barshowingspeed, function(){ jQuery("#fluid_notification_bar").css({"visibility":"visible"}); jQuery('.fnbar_notification').textillate({ in: { effect: 'fadeInLeft', delayScale: 1.5, delay: 20, callback: function () { setTimeout(function(){ jQuery("#fluid_notification_bar .soc li").each(function(i){ jQuery(this).delay(300 * i).animate({ opacity: 1, marginTop: "0px" }, 400 , "linear"); }); },1000); jQuery('.fnbar_link').animate( { "opacity": 1 },0, function(){ jQuery(this).addClass("bounceIn"); }); } } }); }); } // use setTimeout() to execute setTimeout(shownotibar, notibar_delay) }); #fluid_notification_bar_wrapper{background:#3b8dbd}#fluid_notification_bar{font-size:16px;color:#fff}LEGGI la guida ai migliori processori per pc LEGGI […]

  6. dicembre 1, 2016

    […] Guida d’acquisto: migliori processori (CPU) […]

  7. gennaio 19, 2017

    […] Guida d’acquisto: migliori processori (CPU) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares