Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD

Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD

Hey! Anche tu hai acquistato un SSD per completare e migliorare le prestazioni della tua configurazione?

Sarai sicuramente a conoscenza del fatto che, nonostante questi dispositivi offrano velocità di scrittura e lettura altissime (se confrontate con quelle dei normali Hard disk), purtroppo a lungo andare si usurano.

Leggenda popolare, e non solo, vuole infatti che con i processi di scrittura sull’unità a stato solido se ne compromettano la salute e, quindi, i cicli di vita.

Bensì c’è invece chi sostiene che, quando sarà raggiunto questo determinato, sufficiente numero di cicli, già si sarà cambiato il componente.

Non è semplice stabilire in quali condizioni si possano verificare le due ipotesi soprastanti, ma una cosa è certa: effettivamente la scrittura su disco a lungo andare ne compromette il corretto funzionamento.

Poi, l’influenza e l’entità del danno sul prodotto saranno da stabilirsi.

Quindi probabilmente conviene a priori evitare che vi siano cartelle nelle quali programmi possano andare in scrittura con frequenza. Per questo motivo ti voglio proporre la presente guida.

Intanto, se stai cercando una guida completa ai migliori computer portatili, puoi acquistare seguendo i nostri consigli per i migliori notebook

 

Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD

 

Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDDSolitamente i dischi rigidi (SSD) vengono utilizzati per l’installazione dell’ OS (sistema operativo), dei programmi di editingfotoritocco, browser ecc.

Pertanto, non sarà neanche necessario installare videogames, programmi di minore importanza o altro.

Alcuni di questi tuttavia non permettono, durante l’installazione, di scegliere la directory (percorso) di destinazione.

Spotify ad esempio installa l’app in una cartella nascosta chiamata AppData.

Molti di voi la conosceranno già se hanno avuto a che fare con giochi come Minecraft oppure con altri programmi che memorizzano i dati nella suddetta cartella.

Il problema sorge quando Spotify o un altra app (ad esempio Chrome) si comportano in maniera aggressiva con la scrittura della cache.

Perciò conviene, a priori, cambiare destinazione della cache dall’SSD all’ HDD.

Alcune applicazioni non dispongono di questa funzione, altre invece l’hanno introdotta più recentemente.

Si da il caso che Spotify, l’app più utilizzata per ascoltare musica, abbia implementato questa soluzione.

Andiamo subito a vedere come e dove mettere mani.

 

Qual’è il migliore processore attualmente in commercio? Processore AMD o intel?

 

Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD

 

Vi basterà seguire con attenzione i seguenti semplici passi per spostare la cache di spotify sull’hard disk:

  1. Innanzitutto, scegliete il percorso di destinazione della cartella nella quale vorrete contenere la cache che, come spiegato, non deve trovarsi nell’SSD (quindi presumibilmente non in Disco locale C:). Create una cartella all’interno del vostro Hard Disk (presumibilmente D: oppure G: ecc.) che andrete a chiamare “cache Spotify”, di modo tale da non confonderla con altro.
  2. Aprite l’applicazione Spotify (con diritti d’amministratore).
  3. Recatevi nella sezione in alto a sinistra chiamata “Modifica” e scorrete fino a trovare “preferenze”.
  4. Dopodiché vi si aprirà una nuova finestra nella quale vi sono le impostazioni del vostro account e dell’applicazione. Scorrete fino in fondo e cliccate su “Mostra impostazioni avanzate”.Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD
  5. Individuate la sezione “Cache” e qui cliccate su “modifica posizione”.
  6. Inserite la directory (percorso) della cartella che avevamo chiamato “cache Spotify”, la quale si trova sull’Hard Disk secondario.
  7. Fine.

Niente di più semplice ed intuitivo!

Eppure questa operazione sarà molto utile per preservare le condizioni del vostro SSD.

 

Spostare cartella cache Spotify – conclusioni

 

Il team MiglioriPc.it ringrazia per l’attenzione e si promette di essere attivo e pronto nel rispondere alle vostre richieste.

Non esitare a commentare qualora tu abbia dubbi di qualunque tipo!

Il team MiglioriPc.it vi invita a condividere questa guida sui social e di lasciare un like alla pagina facebook ufficiale MiglioriPC!

Shares
Spostare cartella cache Spotify da SSD ad HDD ultima modifica: 2017-04-08T15:40:57+00:00 da Luca Storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares