Migliori cuffie bluetooth • Guida all’acquisto 2019

Migliori cuffie bluetooth • Guida all'acquisto

 

A casa, in viaggio, mentre ci si allena, portarsi dietro la musica è un bisogno irrinunciabile. Cuffie alla mano, le nostre canzoni preferite ci tengono compagnia e trasformano in emozioni anche le ore più grigie.

Gli amanti del jogging lo sanno bene, niente aiuta a dare il massimo come il ritmo di una canzone dinamica e vivace. Bassi profondi, note veloci e la fatica scompare.

Ma per godersi al meglio la musica e l’energia trasmessa dalle note, è necessario dotarsi del supporto adeguato.

 

Migliori cuffie bluetooth • Guida all’acquisto

 

Al riguardo, niente batte un paio delle migliori cuffie bluetooth presenti sul mercato. I modelli di cuffie in commercio offrono un’ampia gamma di prestazioni ai prezzi più disparati, e spesso non è facile orientarsi tra le offerte e le specifiche dei modelli.

Se si vuole sconfiggere la noia di un viaggio in treno, e lo si vuol fare al meglio, una guida agli acquisti è il punto di partenza per chiunque decida di comprare un dispositivo audio, e abbia intenzione di farlo senza spendere un patrimonio.

Anzitutto, bisogna mettere in chiaro che non sempre è possibile spendere poco e portare a casa il meglio.

 

Spesso, scegliere una maggiore qualità significa affrontare un costo più alto.

In questa guida ci occuperemo delle migliori cuffie bluetooth cosiddette on-ear e over-ear, analizzando le caratteristiche che ne determinano la qualità, per poi esaminare le offerte migliori sul mercato.

 

Migliori cuffie bluetooth Qualche dettaglio

 

Gli aspetti da tenere in considerazione quando si tratta di valutare l’acquisto di un paio di cuffie riguardano fattori estetici e funzionali, come il design, il colore, ma anche la forma e l’ingombro, e specifiche tecniche, dalle quali dipende la qualità del suono.

Altri aspetti da considerare sono la tipologia di segnale bluetooth integrato nel modello e la presenza di funzioni aggiuntive, come la cancellazione del rumore attiva e la presenza del microfono integrato.

Tutte queste caratteristiche concorrono a determinare la qualità delle cuffie, e influiscono sul prezzo d’acquisto.

 

Qualità del suono Specifiche tecniche

 

Fattori come il design e la comodità delle cuffie si presentano sotto gli aspetti più vari, mentre le caratteristiche tecniche, dalle quali dipende la qualità del suono, rispondono a specifici parametri.

Di seguito sono elencate le caratteristiche tecniche più importanti nella valutazione delle migliori cuffie bluetooth:

  • Sensibilità: Cuffie dotate di elevata sensibilità sono in grado di riprodurre suoni più alti senza incorrere in distorsioni dell’audio. Chiaramente, la sensibilità dipende dalla qualità dei materiali, e materiali migliori comportano un costo più alto.
  • Risposta in frequenza: questo valore indica il gap entro il quale le cuffie sono in grado di riprodurre il suono, rimanendo fedeli al formato e alla qualità dell’audio. Una risposta in frequenza più bassa determina l’impossibilità di riprodurre parti di audio con frequenza superiore al limite massimo o inferiore al limite minimo del dispositivo. Dunque una risposta in frequenza più ampia è sintomo di maggiore qualità.
  • Impedenza: con questo termine si definisce la resistenza opposta da un circuito quando viene attraversato da corrente alternata. Minore è la resistenza, maggiore è la quantità di corrente in grado di attraversare il circuito. Da questo fattore non dipende una maggiore o minore qualità. Essa è indice del corretto utilizzo che si dovrebbe fare del dispositivo. Un’impedenza bassa denota cuffie idonee a strumenti più casual, come lettori mp3 portatili. Un’impedenza più alta riguarda cuffie da usare con strumenti più complessi, come impianti professionali.
  • Supporto Hi-Res e aptX: le migliori cuffie bluetooth sono dotate di supporto Hi-Res in grado di riprodurre musica a 24 bit e 96 kHz, o aptX per la trasmissione via bluetooth di audio a 24 bit. Tali funzioni permettono di riprodurre formati audio di maggiore qualità (basti pensare che l’audio tipico riprodotto su CD ha valori di 16 bit e 44,1 kHz).

 

Bluetooth Classe e versione

 

La funzionalità del segnale bluetooth dipende da due fattori principali, classe e versione:

  • Classe: questo fattore indica la potenza in mW, e quindi la distanza entro cui le cuffie riescono a captare il segnale trasmesso dal dispositivo che riproduce l’audio. Più è alto il numero che indica la classe, maggiore la distanza coperta. Ad esempio, il bluetooth di classe 3 ha potenza di 1 mW e copre la distanza di 1 metro, quello di classe 1 ha potenza 100 mW e copre la distanza di 100 metri.
  • Versione: questo fattore, invece, indica quanto è avanzato il sistema di bluetooth. Ad esempio, la versione 1.0, più obsoleta, integra molte meno funzioni rispetto le versioni 2.0 o 2.1, dotate di velocità di trasmissione più elevata e maggiore risparmio di energia, nonché funzioni aggiuntive come la possibilità di connettere più dispositivi allo steso tempo.

 

Migliori cuffie bluetooth Caratteristiche aggiuntive

 

Modelli più avanzati dispongono di caratteristiche aggiuntive, come la funzione di cancellazione del rumore, il microfono integrato e il deign over-ear. Ovviamente, la presenza di tali funzioni comporta un costo aggiuntivo, ed è quindi opportuno considerarne l’utilità prima di scegliere un modello più costoso.

  • Cancellazione del rumore passiva: si tratta dell’isolamento acustico determinato dalla copertura fisica delle cuffie nel momento in cui vengono appoggiate sull’orecchio. La riduzione del rumore in questo caso dipende dalla forma e dal materiale di cui sono fatte le cuffie. Quelle realizzate in schiuma ad alta densità offrono un’ottima cancellazione passiva.
  • Cancellazione del rumore attiva: questa tipologia d’isolamento consiste invece in una tecnologia apposita, riportata con la sigla DPS, e consistente in un microfono interno che intercetta i rumori dell’ambiente, e li annulla riproducendo un suono contrapposto. Si dimostra efficace contro i suoni costanti e prolungati, meno rispetto quelli brevi e improvvisi.
  • On-ear / over-ear: le cuffie on-ear sono più compatte e facili da trasportare, ma coprono un’area inferiore del padiglione auricolare e forniscono un isolamento acustico meno efficace. Le cuffie over-ear, invece, coprono l’intero padiglione. Sono più ingombranti e scomode, soprattutto con il caldo estivo, ma l’isolamento acustico offerto è senza dubbio migliore.
  • Microfono integrato: molto utile per chi decide di acquistare cuffie bluetooth da usare in ambito gaming. Il microfono integrato è preferibile al microfono fisso perché, restando attaccato alle cuffie, segue gli spostamenti della testa e resta sempre alla stessa distanza dalla bocca, prevenendo all’ascoltatore il fastidioso effetto di chi parla avvicinandosi e allontanandosi continuamente dal microfono.

 

Migliori cuffie bluetooth Fascia economica

 

Veniamo ora alle novità più interessanti tra le migliori cuffie bluetooth.

Qui di seguito troviamo una lista di “acquisti sicuri”, suddivisi per tre fasce di prezzo: dalla più economica, con prodotti performanti ad un costo accessibile, alla fascia media, contenente le opzioni al miglior rapporto qualità / prezzo, fino ai modelli più performanti e con il costo più elevato.

 

Skullcandy Uproar Wireless

Skullcandy Uproar Wireless - migliori cuffie bluetoothOttime per chi cerca un prodotto buono ma senza pretese ad un prezzo contenuto.

Il peso è di 209g, con un comodo design on-ear. Hanno dimensioni ridotte di 18,5 x 7,9 x 18,5 cm.

Dispongono di un’autonomia di circa 10 ore, doppio canale bluetooth e sono presenti in vari colori.

Un prodotto semplice e facilmente raggiungibile da chiunque ad un prezzo invitante.

 

Sony WH-CH500

Sony WH-CH500 - migliori cuffie bluetoothOttima scelta per chi ama i lunghi viaggi, grazie alla capiente batteria in grado di offrire circa 20 ore di musica tra una ricarica e l’altra.

Presentano un’estetica on-ear netta ed elegante, e come tutte le Sony, garantiscono un suono pulito con buona risposta e poca distorsione, nonostante il prezzo competitivo.

La tecnologia NFC consente una connessione bluetooth pressoché immediata.

Uno standard, un bestbuy tra le migliori cuffie bluetooth economiche.

 

JBL T450 BT

JBL T450 BT - migliori cuffie bluetoothCuffie on-ear leggere e compatte. La batteria garantisce un’autonomia non eccelsa di circa 11 ore.

Supportano il bluetooth 4.0 e integrano microfono e controlli per il volume sul lato destro.

La tecnologia JBL Pure Bass offre bassi profondi e compatti.

JBL significa qualità del suono ma soprattutto grande affidabilità anche a prezzi contenuti.

Una delle migliori cuffie bluetooth per musica in quanto a rapporto qualità/prezzo.

 

Migliori cuffie bluetooth Fascia media

Veniamo ora alla sezione con prodotti di qualità certamente migliore e con un prezzo leggermente superiore.

Non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e scopriamo insieme quali sono i prodotti consigliati di questa fascia di prezzo!

 

JBL E50 BT

JBL E50 BT - migliori cuffie bluetoothIl design over-ear e la forma ingombrante possono far perdere punti a questo modello, ma la purezza del suono e la tecnologia pure bass le rendono cuffie superiori agli altri modelli della stessa fascia.

Sono dotate di tecnologia ShareMe, che consente l’ascolto simultaneo in modalità wireless da due cuffie senza fili.

La batteria ha un’autonomia di circa 18 ore. È presente il microfono integrato.

Pur sempre un prodotto JBL di qualità come già visto in precedenza ma in questo caso di fascia più elevata e quindi più costoso.

 

Sennheiser HD 4.40 BT

Sennheiser-HD-4 - migliori cuffie bluetoothUna delle scelte migliori per delle cuffie di fascia media. Gli ottimi materiali forniscono un buon isolamento acustico passivo, con uno scarso ingombro e un design raffinato.

Hanno un’autonomia decisamente competitiva che arriva oltre le 25 ore. La resa sonora è vivida e dinamica, ma non totalmente fedele alla riproduzione. Più adatte ai clienti casual che agli esperti.

Sono dotate di tecnologia NFC e supporto aptX.

Sennheiser ha sempre rappresentato un punto d’incontro tra i grandi appassionati ed i meno “audiofili” ma è nota la sua indiscutibile predominanza nel mercato dell’audio di qualità.

 

Marshall Major II

Marshall, migliore cuffia Major IIILe migliori cuffie bluetooth di fascia media in circolazione. Tipologia on-ear dal peso di 222g con dimensioni 16 x 8 x 16 cm.

Sono fornite di doppio canale con connessione alternativa bluetooth, cavo 3,5 mm e Usb. Hanno una batteria dalla straordinaria autonomia di circa 30 ore e supportano la tecnologia aptX.

Nonostante l’ottimo isolamento passivo, risultano un po’ scomode da indossare viste le dimensioni ridotte. Il suono è ricco di bassi, perfetto per le tonalità pop rock.

 

Migliori cuffie bluetooth Fascia alta

 

L’ultima sezione della nostra guida sulle migliori cuffie bluetooth vede come protagonisti solo prodotti di fascia molto alta: articoli costosi ma allo stesso tempo performanti e ben costruiti.

Nulla è lasciato al caso: qui si punta al top!

 

Bose SoundLink Cuffie Around-Ear II

Bose SoundLink Cuffie Around-Ear IIPrimo prodotto nella fascia alta: un paio di cuffie bluetooth di Bose.

Ottime cuffie over-ear, non molto pesanti e ingombranti, con un peso di 195 g e dimensioni di 3,8 x 15,2 x 19 cm.

Sono capaci di offrire grandi prestazioni e un suono pulito, con cancellazione del rumore attiva grazie alle tecnologie TriPort e Active EQ, che eliminano le distorsioni anche ai volumi più alti.

La batteria non spicca per durata, circa 15 ore, ma a ciò sopperisce la funzione di ricarica rapida. Sono dotate di doppio canale e presentano custodia in dotazione e cavo alternativo alla connessione wireless.

 

Sony WH-1000XM3

Sony WH-1000XM3 - migliori cuffie bluetoothDifficile trovare di meglio sul mercato. Si tratta probabilmente del modello più avanzato di cuffie bluetooth in circolazione, pregio questo bilanciato dal costo elevato.

Offrono un confort ineguagliabile e una resa sonora perfetta. Sono dotate della migliore tecnologia aptX HD – LDAC e di un’infallibile cancellazione del rumore attiva.

Nonostante la varietà di funzioni, presentano un’autonomia oltre le 30 ore con l’aggiunta della ricarica rapida.

Prodotto sicuramente di fascia alta destinato anche all’ascolto di musica per veri audiofili!

 

Migliori cuffie bluetooth • Guida all’acquisto 2019 ultima modifica: 2019-07-07T06:17:50+02:00 da Alessandro Calcagni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *