Guide informatiche

Migliori servizi cloud storage per l’archiviazione online (Aprile 2024)

Migliori servizi cloud storage

È sempre una tragedia quando, magari andando di fretta, c’è bisogno di salvare al volo un documento o magari un’immagine per poterla avere disponibile anche su altri dispositivi, e alla fine si finisce per salvarla su WhatsApp o luoghi oggettivamente scomodi. Ecco perché oggi ti propongo una guida sui migliori servizi di archiviazione in cloud.

Cos’è il Cloud Storage e perché sceglierlo

Il Cloud Storage o Archiviazione in Cloud è una forma di archiviazione differente da quella tradizionale, e rappresenta l’ultima frontiera per archiviare i propri dati personali. I dati infatti non vengono salvati sulla memoria di massa del proprio dispositivo (Hard Disk, SSD) ma vengono invece caricati “sulla nuvola”, ovvero su server dislocati anche in altri continenti, che si occupano di conservare per noi i nostri dati.

Il Cloud Storage presenta numerosi vantaggi e si presta in maniera formidabile per certe esigenze: grazie al fatto che non necessita di spazio fisico sul dispositivo è stata una soluzione molto praticata a seguito della diffusione di Chromebook e Notebook che spesso non hanno una grande capacità di archiviazione (se cerchi un notebook con buona archiviazione puoi visitare la nostra guida sui Migliori Notebook). L’archiviazione cloud inoltre ti permette di accedere a tutti i dati che hai caricato in cloud semplicemente con una connessione ad internet, ovunque ti trovi, ottimo quindi se viaggi molto e non vuoi portare con te il tuo hard disk esterno o SSD .

Come scegliere i servizi di Cloud Storage

Ci sono diversi fattori importanti da considerare quando scegli un servizio di cloud storage, e ora ti aiuterò ad analizzarli. Per cominciare, chiediti quale sia la tua priorità.
Ogni servizio ha i suoi pregi e i suoi difetti, per questo ho individuato per te 6 categorie che potranno subito aiutarti a capire quale piattaforma di storage online è la più adatta alle tue esigenze.

Cloud Storage, quale scegliere
  • Geolocalizzazione dei server: la collocazione geografica dei server che ospitano i tuoi dati può ovviamente avere un impatto sulle prestazioni generali. Se il server è molto lontano da te, è possibile che ci siano tempi di download o upload dei dati piuttosto lunghi, viceversa se il server è vicino probabilmente i tempi saranno brevi;
  • Sicurezza: quando si parla di archiviazione di dati la sicurezza non è mai un fattore da tralasciare, soprattutto se parliamo di dati di lavoro o dati sensibili. Per questo è opportuno assicurarsi che la piattaforma permetta un’archiviazione e una trasmissione criptata dei dati, in modo da essere tranquillo anche in caso di attacchi informatici alla piattaforma;
  • Sincronizzazione: può sembrare banale ma in ambito lavorativo è fondamentale poter fare affidamento su una sincronizzazione rapida dei dati. Questo fattore può dunque giocare un ruolo fondamentale per l’archiviazione di dati in continuo aggiornamento;
  • Applicazioni: spesso può essere necessario accedere ai dati da Smartphone, Tablet o altri dispositivi da cui comunque non è comodo accedere alla piattaforma mediante un browser. Per questo motivo è importante che il servizio di Cloud Storage che sceglierai abbia delle app mobile fruibili;
  • Spazio fornito gratuitamente: molte piattaforme forniscono un servizio gratuito di Cloud Storage per un certo numero di GB, superati i quali ti consigliano di comprare altro spazio o comunque ti costringono ad eliminare alcuni file;
  • Costo: per poter sfruttare appieno i servizi offerti dalla piattaforma di Cloud Storage spesso è richiesto un pagamento che può essere periodico o anche una tantum.

Migliori servizi Cloud: soluzioni di Storage Online

Ti propongo di seguito alcune tra le migliori soluzioni di cloud storage nelle varie categorie. Sicuramente troverai quella che fa più al caso tuo. Non si tratta di una classifica poiché ogni soluzione potrebbe risultare più adatta per certe esigenze.

Sync

La prima soluzione di Cloud Storage che voglio proporti è Sync. I server di Sync sono localizzati in Canada e garantiscono un trasferimento dei dati adeguato. L’azienda s’impegna molto nella sicurezza dei dati, sfruttando la crittografia “zero-knowledge“. Inoltre garantisce un’ottima sincronizzazione anche tra diversi dispositivi grazie alle applicazioni disponibili per Windows, MacOS, Android e iOS. Per i privati Sync offre 5GB di spazio gratuiti e dei piani a pagamento molto apprezzati e utili per le tante funzionalità disponibili ad un prezzo estremamente competitivo che va da 8$ al mese per 2TB di spazio a 20$ al mese per 6TB .

Interfaccia Sync

pCloud

pCloud è un servizio di Cloud Storage spesso sottovalutato. I suoi server sono localizzati in Svizzera e garantiscono un trasferimento dei dati veloce e davvero sicuro grazie alle rigide leggi locali che comunque la piattaforma rispetta e grazie alla possibilità di criptare i tuoi dati. Ottima la sincronizzazione anche tra diversi dispositivi grazie alle applicazioni disponibili per Windows, MacOS, Android e iOS molto semplici da utilizzare. pCloud offre 10GB di spazio gratuito, oltre che dei piani a pagamento a partire da 570€ per 500GB fino a 6000€ per 1TB. Ci sono anche degli abbonamenti che variano dai 58,88€ al mese per 500GB fino a 119,88€ al mese per 1TB.

Interfaccia pCloud

OneDrive

OneDrive è il servizio di Cloud Storage di Microsoft, ed è sicuramente tra i più conosciuti e utilizzati. I suoi server sono localizzati in Francia e garantiscono un trasferimento dei dati rapido e sicuro grazie alla comunicazione criptata dei dati. OneDrive fornisce un’ottima sincronizzazione anche tra diversi dispositivi grazie alle applicazioni disponibili per Windows, MacOS, Android e iOS. OneDrive offre 5GB gratuiti di spazio a chiunque abbia un account Microsoft e dei piani a pagamento che tuttavia non riguardano esclusivamente OneDrive. Si tratta infatti di abbonamenti a Microsoft 365 (mensili o annuali) che vanno da 2,00€ mensili ai 20,00€ annuali per 100GB (oltre che accesso alla posta elettronica senza pubblicità con Outlook) fino a 10,00€ mensili, oppure 99,00€ annuali per 6TB (oltre che tutti i vantaggi di Microsoft 365, per saperne di più sui vari piani lasciamo il link alla pagina ufficiale).

Interfaccia OneDrive

IDrive

IDrive è un servizio di Cloud Storage ancora poco conosciuto. I suoi server sono localizzati negli Stati Uniti e garantiscono un trasferimento dei dati adeguato e anche in questo caso sicuro grazie alla trasmissione criptata dei dati. Buona la sincronizzazione anche tra diversi dispositivi grazie alle applicazioni disponibili per Windows, MacOS, Android e iOS. IDrive offre 10GB gratuiti di spazio e dei piani a pagamento i cui prezzi sono molto variabili. Spesso ci sono tanti sconti quindi è più semplice visitare direttamente la pagina ufficiale dove tutti i vantaggi di ogni abbonamento sono illustrati nei minimi dettagli.

Interfaccia IDrive

Il Cloud Storage può sostituire completamente l’archiviazione tradizionale?

È una domanda che da tempo attanaglia gli utenti che temono per la sicurezza dei propri dati.

Di fatto il Cloud Storage non può completamente sostituire l’archiviazione tradizionale, o meglio, non è consigliabile farlo.

Nel caso in cui dovesse accadere qualcosa ai server presso i quali sono ospitati i tuoi dati potresti perderli completamente, inoltre non puoi accedere ai tuoi dati sul cloud se non hai a disposizione una connessione ad Internet.

Ecco perché è consigliabile avere sempre un backup fisico dei dati più importanti o ai quali si ha bisogno più frequentemente, in modo da colmare le piccole ed inevitabili lacune di ogni servizio di storage online.

Solitamente è comodo utilizzare un SSD esterno che unisce velocità alla portabilità, se ti interessa puoi dare un’occhiata alla guida sui Migliori SSD Esterni.

Migliori Servizi Cloud Storage · Conclusioni

Come hai potuto notare il Cloud Storage è una possibilità che presenta numerosissimi vantaggi soprattutto per la mobilità nel lavoro, ora sta a te scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Se hai ancora dubbi o curiosità ti invitiamo ad entrare nel nostro canale telegram dove potrai scoprirne di più.

Paolo Basta

Semplicemente un normale ragazzo molto appassionato di tutto ciò che riguarda le scienze e la tecnologia. Mi diverto a sperimentare con tutte le apparecchiature che riesco a reperire.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio