GamingPeriferiche

Mouse da gaming migliori e economici • Consigli acquisti 2021

MOUSE GAMING

Avete finalmente accumulato un sostanzioso malloppo e potete permettervi il mouse da gaming che tanto sognavate?

Oppure state semplicemente cercando qualcosa che faccia al caso vostro senza incombere in spese eccessive?

Il Team MiglioriPc.it è pronto, in questa guida, a condurvi fino alla scelta del miglior mouse capace di perfezionare la vostra esperienza di gioco. Per quanto a molti possano sembrare superflui, infatti, tastiera e mouse da gaming sono fondamentali per chi ama realmente giocare al pc.

Cos’è un mouse da gaming? 

Cosa ci permette di distinguere un mouse da gaming da un semplice mouse da ufficio o da un mouse  studiato per pc portatili?

Quali sono le caratteristiche che questi dispositivi devono a tutti i costi possedere per poter entrare a far parte di questa cerchia ristretta e privilegiata?

Una gran fetta di utenza e di appassionati che usano il computer giornalmente e che sono in cerca di un buon mouse per il pc sapranno già di cosa stiamo parlando.

Se non sai quale sia il migliore “topo” per giocare non preoccuparti, se questa è la dritta di cui necessiti a breve avrai le risposte che ti servono.

Migliori mouse da gaming • Quale scegliere?

Innanzi tutto bisogna ricordare al lettore che non tutti i dispositivi di ricezione attualmente disponibili in mercato si possono definire “da gaming”.

Una categoria, ad esempio, che escludiamo a priori è proprio quella dei mouse wireless: un videogiocatore professionista ha bisogno di un apparecchio che abbia la “latenza” minore possibile.

Pertanto condizione necessaria e fondamentale per definire un mouse da gaming è che il segnale sia mandato senza intoppi o ritardi!

Badate sempre ad acquistare prodotti di buona fattura e, quando possibile, è preferibile spendere qualche spicciolo in più qualora ne abbiate le disponibilità economiche!

Una buona configurazione da gaming non è fatta, quindi, soltanto da scheda video dalle massime prestazioni, case illuminatissimo e processore o scheda madre di ultimo modello!

Anche i particolari contano!

Ad esempio, ricordate sempre di accompagnare al vostro mouse un buon tappetino, in base alle vostre esigenze ne potrete trovare di svariati tipi sugli shop online o anche nei negozi fisici delle vostre zone.

Inoltre un mouse che terremo in pugno praticamente per gran parte delle nostre giornate deve essere comodo, prodotto con buoni materiali e quindi confortevole.

Non dimentichiamoci, però, dei dettagli su precisione sensibilità, nonché DPIaccelerazione e regolatori di velocità!

Migliori mouse da gaming • Indice

Prima di arrivare alla scelta dei mouse veri e propri, quindi, analizziamo insieme cosa valutare nella scelta del mouse.

A tal fine, la guida conterrà i seguenti contenuti.

Ricordate inoltre che acquistare un mouse per giocare economico può essere una mossa azzardata poiché potreste non rimanere soddisfatti della spesa fatta.

Ecco perché miglioripc.it si sta impegnando nel fornirti consigli per acquisti di mouse da gamingwireless, economici e di alta gamma.

Non perdiamoci in chiacchiere amici! Procediamo!

Mouse da gaming • Precisione DPI e sensibilità

DPIdots per inch) ovvero la sensibilità con la quale si muove il cursore sul monitor. Indicano i pixel di spostamento che si raggiungeranno con uno spostamento di un pollice.

In genere maggiori saranno i DPI più sarà affidabili o di buona qualità il nostro dispositivo, tuttavia non bisogno prendere in considerazione soltanto essi!

Solitamente i mouse da gaming presentano dei tasti per la configurazione delle velocità, i quali sono molto utili durate l’utilizzo di applicazioni o videogiochi.

Infine possiamo suddividerli in accelerati e non accelerati: solitamente solo i mouse “da ufficio” sono definibili accelerati poiché questi con uno stesso spostamento sul tappetino effettuato a velocità diverse ricoprono porzioni di pixel differenti.

Ad esempio spostando il mouse di 5 centimetri lentamente avremo ricoperto una distanza minore sul monitor di quella che avremmo raggiunto spostando il mouse sempre della stessa distanza ma con una differente velocità.

Ricordate in oltre di acquistare dei buoni tappetini per mouse da gaming per avere (e pretendere) il meglio dai vostri dispositivi (anche se economici).

Mouse da gaming • Sensore ottico o laser? cos’è meglio?

L’eterno dibattito incombe inoltre nella faida tra sensore laser ottico: queste due differenti sistemi di ricezione presentano sottili differenze.

  • I sensori laser: leggono solitamente più DPI, funzionano meglio su superfici lucide e anche se leggermente distaccati da esse, infine essi presentano accelerazione generalmente.
  • I sensori ottici: sono da utilizzare preferibilmente su superfici opache, possono presentare problemi di accuratezza dovuti all’interpolazione.

giocatori sono generalmente concordi nel ritenere che il miglior sensore da utilizzare nei videogames sia quello ottico.

Mouse da gaming • Struttura complessiva

Nel considerare un mouse, come abbiamo visto, le variabili da tenere in considerazione sono molte!

Una costante importantissima è anche il design, il quale tuttavia deve sempre essere accompagnato da una buona struttura, e in alcuni casi con i prodotti più costosi può sembrare che certe costruzioni complesse ed artificiose vadano ad influire negativamente sul comfort, quanto in realtà probabilmente la complessità costruttiva serve solo a permettere un miglio grip.

Fate particolare attenzione ai materiali: specialmente quando spendete molti soldi assicuratevi di non acquistare i soliti dispositivi in plastica ma puntate ad altro.

Indice di scarsa qualità può essere anche l’elevata rumorosità del prodotto (spesso effetto della plastica o della cattiva produzione).

Mouse gaming - peso

Un parametro modulabile sui migliori mouse odierni è il peso. Come nella figura a fianco è ben visibile un dispositivo dotato di pesi che si possono inserire e rimuovo a discrezione dell’acquirente.

mouse gaming - tasti laterali mmo

Infine è importante ricordare che esistono mouse con svariati tasti laterali (utilizzati solitamente per gli MMO).

Questa categoria si differenzia dai precedenti perché l’utilizzo che se ne dovrà fare è diverso e quindi comprende una più ristretta cerchia di utenti.

Non perdiamoci in ulteriori chiacchiere ed andiamo ad analizzare nel dettaglio quali sono i mouse da gaming che il Team MigliorPc.it ha selezionato per voi!

Ovviamente ordineremo i prodotti per fasce di prezzo e quindi proporzionalmente parlando anche per qualità.

Se sei un vero giocatore, potresti avere problemi di mal di schiena. Trova la sedia da gaming che fa al caso tuo!

Mouse da gaming economico – fascia bassa (sotto i 50 euro)

In questa sezione per mouse da gaming economici troveremo, ovviamente, gli articoli dal costo più basso, partendo da proposte appena accettabili fino a giungere fino a qualcosa di discreto.

E’ consigliabile in ogni caso, qualora ne abbiate la disponibilità economica, saltare i primi prodotti e correre a quelli successivi.

Logitech G203 LIGHTSYNC 

Logitech-G203

Iniziamo alla grande con la nostra guida sui migliori mouse da gaming con una delle più grandi e importanti aziende del settore la quale non avevamo ancora citato: Logitech.

Il modello preso in esame è il G203, il quale potremmo dire, senza troppe smancerie, che è probabilmente il migliore nella sua fascia di prezzo.

E’ comodo, studiato per giocare e possiede anche numerosi LED.

Ricordiamo che tramite l’apposito tool Logitech per la gestione delle periferiche si potranno perfezionare ed aggiustare varie ed eventuali impostazioni. I DPI sono regolabili da 200 a 8000.

La rotella del mouse anche in questo caso tuttavia non è scorrevole bensì  a “scatti”.

Gli utenti che hanno acquistato il prodotto sono rimasti pienamente soddisfatti. Noi lo consigliamo particolarmente per il rapporto qualità/prezzo vantaggioso.

Questa potrebbe essere un’ottima scelta! Aggiungi il prodotto al carrello e nel frattempo pensaci su!


Mouse da gaming • fascia media (sopra i 50 euro)

In questa sezione della nostra guida la qualità dei prodotti e la loro affidabilità saranno migliorate rispetto che nella precedente.

Infatti mentre prima ci siamo permessi di inserire qualche produttore di minore importanza (essendo anche il costo contenuto la qualità non era eccezionale) adesso andremo ad analizzare nel dettaglio solo le migliori aziende produttrici di mouse da gaming.

Vediamo subito la prima proposta di Logitech!

Logitech G502

Logitech-G502

Cambiamo adesso impostazione generale ed avviciniamoci a qualcosa di più squadrato restando sempre in casa logitech.

Il modello in questione è il G502 HERO.

Possiede un sensore Logitech HERO da 16.000 DPI, regolabile in 5 livelli, da 200 a 16000 DPI.

Possiede 11 tasti programmabili, i quali non sono tuttavia paragonabili a quelli di una periferica per MMO, in quanto disposti diversamente. La frequenza di aggiornamento è di 1 ms.

Come visibile in figura anche questo mouse ha la possibilità di gestire il peso togliendo e mettendo pesetti modulabili inclusi.

Il Logitech G502 Hero è un prodotto davvero straordinario per chinque voglia affacciarsi al gaming professionale senza spendere una cifra eccessiva. Il suo prezzo è di circa 50 euro, tuttavia il mouse è di grande qualità quindi la spesa è giustificata!

Aggiungete al carrello il prodotto per non farvelo scappare e pensateci su!


Cooler Master MM711

Cooler-Master-MM711

La Cooler Master, più di altre case, ha saputo proporre ottimi prodotti per i video giocatori. Non fanno eccezione, come visto anche in altre occasioni, i mouse.

Il Cooler Master MM711 prosegue sulla strada già tracciata dal Corsair M65 di cui ripropone qualità costruttiva e linea estetica. Non bisogna aspettarsi grandi novità dal design e dall’ergonomia, ma il mouse è veramente impressionante.

La risoluzione del nuovo sensore PixArt pmw3389 pari a 16000 DPI, che ai meno esperti potrebbe sembrare un numero rilevante, è solo uno dei tanti fattori per i quali scegliere questo mouse da gaming piuttosto che altri.

La qualità costruttiva è unica: gli switch installati, prodotti da OMRON, garantiscono una longevità stimata in 20 milioni di click; la rotellina di scorrimento massiva è studiata per gli FPS.

Qual’è il miglior case per PC? Basta avere qualche LED per essere competitivi? Leggi la migliore guida sui case per PC da gaming di tutto il web redatta da MiglioriPC.it!


HyperX Pulsefire Haste 

HyperX-Pulsefire-Haste

Introduciamo HyperX nel glorioso catalogo dei migliori mouse da gaming per pc!

Questa marca non è molto nota ai meno esperti, infatti attualmente ha sul mercato soltanto pochi modelli delle sue periferiche.

Il Pulsefire Haste è ben studiato: solido ma estremamente leggero, dalle dimensioni giuste, prezzo non eccessivo, due tasti laterali e 16.000 DPI. Scopri la recensione completa.

In un mouse di questa qualità costruttiva non può mancare un Sensore di qualità.

In questo HyperX vi è infatti un Pixart 3335, un sensore estremamente preciso e spesso montato in mouse ben più costosi.

E’ utilizzabile in grip di tutti i tre tipi (Palm, Claw, Fingertip).


Razer – DeathAdder V2

Razer DeathAdder V2

Entra in scena un altro colosso del gaming che appare in ogni fiera ed evento tanto quanto la precedente Logitech!

Stiamo parlando dell’immensa Razer, la quale si è fatta strada negli anni grazie ai suoi indimenticabili prodotti dal tipico colore verde.

L’articolo in questione prende il nome di DeathAdder ed ha un prezzo leggermente superiore al rivale precedente. Mentre la sua versione Chroma costa circa 10 euro in più della standard.

Questi mouse sono noti per la qualità costruttiva, anche se i prezzi sono un poco gonfiati dal rigore che presenta quest’azienda. Ma è anche giusto rivolgersi ad un target ben preciso senza svendere i propri prodotti.

Il mouse è molto semplice: possiede due tasti laterali, presenta un sensore da 20.000 DPI ed 1 ms di risposta. I tasti programmabili sono 8.

Si tratta di un bestbuy nella sua categoria e la qualità produttiva è eccellente: i gamer sono pienamente soddisfatti da questa periferica.

Accertati di avere anche una scheda video di ultima generazione per poter godere della migliore esperienza sugli FPS online con Razer.

Sei alla ricerca di una scheda video per giocare ai tuoi videogames preferiti? Proprio qui troverai una guida che fa al caso tuo!


Mouse da gaming • Fascia alta 

Ci apprestiamo adesso a recensire i prodotti di fascia più alta e più costosi presenti sul mercato.

Avremmo potuto inserire tra questi il precedente mouse wireless Razer però, per convenzione, l’abbiamo piazzato subito dopo la sua versione con fili.

Questa categoria di periferiche sono il top della comodità e della modulabilità al momento disponibili.

Razer Basilisk V2 

Razer Basilisk V2

Il primo mouse da gioco di questa categoria è marchiato Razer (Republic of gamers).

Con precisione parliamo del modello Basilisk V2, un mouse da gaming che ha ben 11 tasti programmabili.

Il mouse da gaming Razer Basilisk V2 possiede ben 20000 DPI e i suoi switch proprietari garantiscono una velocità di attuazione 3 volte superiore agli switch meccanici

Non manca la possibilità di regolare la sensibilità della rotella di scorrimento tramite una ghiera presente sotto il mouse.

La struttura del mouse è solida e resistente e presenta innumerevoli LED RGB che possono essere controllati dall’apposito software Razer.

Nella memoria del mouse è possibile salvare fino a 5 configurazioni di profilo così da poter utilizzare le macro anche senza il software Razer Synapse 3 installato nel pc.

Ultimo ma non meno importante è il cavo resistente e fluido chiamato Speedflex Razer, che garantisce un’esperienza di gioco unica con un controllo ottimale del mouse.

Anche questo mouse da gaming come il precedente si può utilizzare in modalità wireless o con cavi a discrezione dell’utente.

Ottimo articolo ad un prezzo abbastanza conveniente rispetto la sua concorrenza.

Dai un’occhiata proprio qui:


Razer Naga Trinity

Razer Naga Trinity

Andiamo adesso finalmente ad inserire un mouse da MMO di altissimo livello.

Qui la qualità è assolutamente superiore, come il prezzo d’altronde.

tasti programmabili sono 19, potrete ovviamente personalizzare i LED RGB con qualunque colore vi piaccia.

Avrete a disposizione di 16.000 DPI.

Il mouse è stato molto apprezzato ed è uno dei più utilizzati al mondo per questa tipologia.


Logitech G Pro – Mouse da Gaming Wireless

Logitech G PRO Wireless
Logitech G Pro Wireless

Il Logitech G Pro Wireless è probabilmente uno dei mouse top di gamma da gaming più amati dagli appassionati.

Parliamo di un prodotto altamente professionale utilizzato anche nelle competizioni esports.

La confezione in cui è contenuto il prodotto è molto curata ed estremamente elegante.

Oltre ad essere estremamente preciso grazie al sensore Hero 25K che supporta fino a 25.600 DPI, presenta anche delle feature davvero interessanti.

Il Logitech G Pro Wireless è estremamente reattivo anche se non ha il filo. La durata della batteria è di 24 mesi tuttavia supporta anche la ricarica wireless in gaming utilizzando il tappetino ufficiale. Sono inoltre presenti 8 tasti programmabili.

In definitiva questo mouse top di gamma che da filo da torcere a tutte le altre aziende.

Di seguito è riportato il link per verificarne in tempo reale il prezzo su Amazon:


Mouse da gaming conclusione e considerazioni generali

Se siete giunti fin qui avrete già probabilmente selezionato qualche prodotto che ha attirato la vostra attenzione in modo particolare.

Abbiamo elencato i migliori mouse da gaming per giocare partendo dal più economico a quello migliore analizzando nello specifico anche il rapporto qualità/prezzo.

Sono stati inseriti solo prodotti validi e degni di nota, ideali per rendere la vostra postazione da gioco funzionale e bella da vedersi. Vi consigliamo, a tal proposito, anche la nostra guida per scegliere la migliore sedia da gaming per completare una postazione moderna e giovanile.

Il team MiglioriPc.it vi invita a condividere questa mastodontica guida sui mouse da gioco nei social.s

Per qualunque perplessità non esitate a commentare.

Luca Storia

Luca Storia è un professionista a tutto tondo, Co-Founder di MiglioriPc.it, al quale si dedica a tempo pieno da ormai diversi anni. Oltre a dirigere il programma editoriale dell'intera redazione è anche abile nelle pubbliche relazioni ed è uno specialista della Search Engine Optimization (SEO). Si destreggia anche magistralmente nella creazione di contenuti grazie alle sua preparazione in fotografia, grafica tradizionale o vettoriale e video-making.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button