Recensione Chuwi Hi13: tablet 2 in 1 con display 3K e Windows 10

Recensione Chuwi Hi13

La recensione del Chuwi Hi13 sarà sicuramente interessante: si tratta di un tablet 2 in 1 molto versatile e, per quel che sono le sue funzioni, economico.

L’utilizzo dei 2 in 1 viene spesso consigliato a chi viaggia molto e necessita di un dispositivo portatile senza rinunciare alle features offerte da un normale notebook, tutto questo in dimensioni più compatte.

Con l’arrivo dell’estate è inoltre comodo poter utilizzare un device in piena piena mobilità che possa adattarsi a diversi utilizzi.

Di seguito la nostra recensione completa!

 

Recensione Chuwi Hi13

Nell’organizzazione della nostra recensione completa del Chuwi Hi13, seguiremo un ordine molto chiaro come di seguito esplicitato:

 

Scheda tecnica Chuwi Hi13

Se le specifiche sono sempre solo indicative, costituiscono pur sempre la base dalla quale partire per una recensione e la valutazione di un dispositivo mobile.

Pertanto, ecco di seguito, in una tabella ordinata, tutte le caratteristiche tecniche principali di questo tablet 2 in 1.

SCHEDA TECNICA CHUWI Hi13
Sistema Windows 10 Home
Processore Intel Celeron N3450  (1.1GHz)
Scheda video Integrata: Intel HD Graphics 500
Storage + RAM 64GB eMMC 5.1 (espandibile) + RAM: 4GB (LPDDR31600MHz)
Display 13.5 pollici IPS LCD touch – risoluzione: 3000 x 2000 pixel
Camera Frontale: 2MP + Posteriore: 5MP
Connettività Bluetooth: 4.0 + Wi-Fi: (2.4/5GHz) 802.11 a/b/g/n
Ingressi Jack 3.5mm / micro USB / USB Type-C / micro HDMI / slot microSD
Batteria 10.000mAh / 37 Whr
Peso e dimensioni 1,08kg (solo tablet) / 2 kg (con tastiera) / 33,4 x 22,2 x 0,89 cm

 

Contenuto confezione del  Chuwi Hi13

La confezione, realizzata in cartone con impresso il logo dell’azienda, include, oltre al grande tablet, anche:

  • alimentatore 12V/2A type-c (con presa italiana)
  • manuale utente
  • adesivi Chuwi e Intel

 

Design e materiali del Chuwi Hi13

Solido, questa è stata la prima parola che mi è venuta in mente appena preso in mano.

Seppur non leggerissimo (circa 1Kg), questo Chuwi Hi13 risulta essere ben realizzato e con una scocca in alluminio che gli dona un aspetto premium e di qualità. In linea di massima è piacevole al tatto e con un design elegante.

Il numero di porte è un aspetto da non sottovalutare, sono infatti pochi i dispositivi di questo genere che dispongono di tutti questi ingressi (Jack 3.5mm, micro USB, USB Type-C con funzione OTG, micro HDMI, slot microSD).

Sempre sui lati sono presenti 4 speaker che, su un prodotto del genere sono fondamentali e sempre apprezzati.
L’audio è infatti bilanciato e permette di sfruttare al massimo il lato multimediale.

Superiormente è inoltre presente il bilanciere del volume e il tasto di accensione/spegnimento.

Hardware del Chuwi Hi13

Il processore di questo Chuwi Hi13 è un Intel Celeron N3450 con una frequenza di 1.1GHz che è certamente allineato al prezzo del prodotto e che è in grado di far girare in maniera perfetta Chrome, Skype, il pacchetto Office ed altri programmi di uso comune.

Non si possono, ovviamente, utilizzare programmi che richiedono un gran quantitativo di risorse quali photoshop e simili.

La scheda video integrata, la Intel HD500, non riesce a reggere neanche giochi impegnativi che riscontrano invece problemi di frame rate. Nessun tipo di problema invece per giochi online basilari e con grafica 2D.

L’archivio interno ha, al primo avvio, poco più di 40GB di memoria disponibile, bisogna quindi tenere presente questo aspetto prima di acquistarlo.
Per ovviare a questo limite della memoria interna ci sono due alternative, la prima è quella di inserire una micro SD, la seconda quella di sfruttare al massimo le varie soluzioni Cloud che offrono Google, Dropbox, ecc.

Particolare nota di merito all’ampio raggio di ricezione del modulo wifi dual band che, durante i nostri test, è riuscito quasi sempre a sfruttare l’intera banda.

 

Display  del Chuwi Hi13

Il Display IPS con risoluzione 3K si è dimostrato un’ottima unità capace di far godere appieno di contenuti multimediali. Sicuramente uno dei punti forti di questa macchina.

Schermo che, grazie ad una generosa diagonale da 13,5 pollici, si è fatto apprezzare anche per sensibilità al touch e luminosità.

Riconosce fino a 10 tocchi ed ha un input lag praticamente nullo!

Sconsigliato l’utilizzo sotto la luce del sole per via dei riflessi che si vanno a creare e che, conseguentemente, rendono difficoltosa la visualizzazione del display.

 

Tastiera

Tastiera venduta separatamente ma che risulta essere quasi indispensabile se si vuol sfruttare al massimo questo convertibile Chuwi.

Il layout, americano, non costituisce un serio problema in quanto la disposizione delle lettere è uguale a quello della versione italiana, differisce infatti solo per il posizionamento di alcuni simboli.

Qualitativamente parlando risulta essere solida e stabile, non flette quasi per niente al centro anche esercitando una pressione su di essa.

Esteticamente è ben realizzata e, la cromatura intorno al touchpad, le dà un tocco di eleganza.

Comoda la presenza di ben 2 porte USB che vanno ad aggiungersi alle tante già presenti sul tablet.

 

Autonomia e batteria del Chuwi Hi13

La batteria da 10.000mAh ha un’autonomia che garantisce una durata media di 5 ore con un utilizzo “classico” che consiste in musica in background da Spotify e navigazione web da Chrome.
La durata della batteria va a migliorare leggermente se si usa questo Chuwi Hi13 per riprodurre contenuti video da Netflix.

L’alta risoluzione del display va a compromettere in maniera negativa la durata della batteria.

Nei nostri test non abbiamo mai raggiunto temperature eccessive, tende comunque a diventare tiepido nella parte posteriore.

 

Dove acquistare il tablet Chuwi Hi13

e garanzie

Sicuramente, in ottica assistenza e garanzia, Amazon non ha rivali, vi consigliamo quindi di acquistare questo Chuwi Hi13 qui.

Come già indicato poco sopra, riteniamo la tastiera indispensabile per sfruttare del tutto le potenzialità del prodotto.

 

Considerazioni ed opinione personali

Ho utilizzato questo Chuwi Hi13 per circa un mese come notebook personale.
L’ho portato con me in viaggio e l’ho testato a 360° stressandolo anche con vari stress test.

Windows 10 Home installato su questa macchina rende il dispositivo perfetto non solo per la produttività ma anche e soprattutto per la fruizione di contenuti multimediali in mobilità.

Il risultato finale è certamente soddisfacente e mi sento di consigliarlo a coloro i quali cercano qualcosa di ottimo non solo per la mobilità ma anche per un uso “da casa”.

Il focus di questo dispositivo è comunque indirizzato ad un pubblico che non ha molte pretese e che ha un budget limitato, con un prezzo di circa €330 riuscirete infatti a portarlo a casa.

Recensione Chuwi Hi13: tablet 2 in 1 con display 3K e Windows 10 ultima modifica: 2018-07-12T10:45:56+00:00 da Giovan Giuseppe Ferrandino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *