Guide informatiche

Cos’è un RJ45 e come è fatto

Cos'è un RJ45 e come è fatto

Che cos’è un RJ45? Probabilmente ti sarai posto la stessa domanda quando ne hai sentito parlare. Ebbene, sappi che la risposta è molto più semplice di quanto tu possa pensare.

RJ45 è un tipo di interfaccia di rete utilizzato prevalentemente nei cavi ethernet e nelle porte LAN e WAN dei modem router o di qualunque dispositivo di rete che ne abbia uno. La sigla RJ sta per “Registered Jack“.

Un cavo o porta RJ45 permette quindi di collegare PC, notebook, console e altri dispositivi, alle reti informatiche e internet.

Lo scopo di un cavo RJ45 è quello di trasportare il più velocemente possibile il segnale elettrico da un dispositivo a un altro. Per questo motivo viene utilizzato questo standard per connettere un dispositivo a Internet.

Come è fatto un cavo ethernet RJ45

Un cavo RJ45 è realizzato solitamente in rame, ciò nonostante, esistono cavi di qualità superiore realizzati con leghe metalliche, come alluminio e rame.

Il connettore RJ45 spesso è di plastica, e segue uno schema 8P8C, cioè 8 posizioni e 8 contatti, detti pin. Da qui, partono 8 piccoli cavi di 4 colori diversi, che arrivano all’altra estremità del cavo, collegandosi al connettore opposto. I colori utilizzati sono: blu, verde, marrone e arancione. Per ogni colore, un cavo è a tinta unita, l’altro ha delle striature bianche.

Infine, questi cavi sono rivestiti da una guaina a protezione. Ciò nonostante, alcuni cavi di qualità superiore possono anche essere schermati, ovvero sono rivestiti di un materiale che previene da disturbi elettromagnetici.

Tipo di cavo ethernet RJ45

Un cavo RJ45 è composto da due estremità, entrambe di tipo maschio. Esistono due tipi di cavo RJ45.

  • Cavo diritto: è il tipo di cavo più diffuso e utilizzato. La sequenza dei colori dei cavi è la stessa su tutte e due le estremità. Questo tipo di cavo viene utilizzato solitamente per collegare un dispositivo direttamente al modem router wifi.
  • Cavo incrociato: questo tipo di cavo è sempre più in disuso. I due capi del cavo, hanno dei fili in posizione differente rispetto a come partono. Vengono utilizzati solitamente per connettere direttamente due dispositivi, senza passare attraverso una rete.
Cavo diritto vs cavo intecciato - Cos'è un rj45 e come è fatto

Categorie di cavi ethernet RJ45

In base al tipo di materiale utilizzato, i cavi RJ45 possono garantire velocità di rete superiori, e a una distanza maggiore. Per questo motivo, esistono varie categorie di cavi ethernet RJ45, che vedremo di seguito.

  • Categoria 3/4: sono due tipologie di cavi RJ45 non più in commercio, in quanto non più in grado di rispettare gli attuali standard di velocità Internet
  • Categoria 5/5e: anche i cavi di categoria 5 sono fuori commercio, in quanto sono stati sostituiti dalla categoria 5e (enhanced). Quest’ultimo standard, è realizzato con una lega di alluminio e rame, ed è in grado di sostenere velocità fino a 1 Gbps. È il più utilizzato in ambito domestico.
  • Categoria 6/6e: la prima versione di questo standard permette di ridurre il rumore. Lo standard 6e invece, permette di raggiungere velocità fino a 1 Gbps a una distanza fino a 100 metri
  • Categoria 7: è supportato da una doppia schermatura, e in grado dunque di evitare possibili disturbi elettromagnetici. Supporta velocità fino a 10 Gbps e viene utilizzato prevalentemente in ambito aziendale
  • Categoria 8: quest’ultima categoria viene utilizzata a scopi professionali. Supporta velocità fino a 40 Gbps, ma a una distanza non superiore ai 30 metri.

Come scegliere un cavo ethernet RJ45

Usare un cavo ethernet RJ45 permette di ottenere una maggiore stabilità per la tua connessione Internet, sia in termini di velocità, che di latenza.

Per scegliere correttamente un cavo ethernet RJ45, bisogna tenere in considerazione alcuni fattori come l’impianto di casa, il segnale da trasmettere, la frequenza dei dati e possibili interferenze. Rispettando questi parametri, riuscirai sicuramente a navigare al meglio delle tue possibilità.

Marco Barbera

Siciliano dalla nascita e con una passione viscerale per il mondo della tecnologia e tutto ciò che ruota ad esso. Nel tempo libero mi dedico a imparare nuovi concetti dell'informatica e alla lettura di novità del settore, oppure a portare a termine capolavori videoludici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button