Pc assemblati

Migliori portatili da gaming (Aprile 2024)

  • HP Victus 15-fa0036sl
  • Intel I5-12450H e Nvidia RTX 3050
  • Hardware di fascia media a un buon prezzo
  • €799
  • Acer Nitro V
  • Intel I5-13450H e Nvidia RTX 4050
  • Entry level di pregevole fattura
  • €999
  • MSI Thin GF63
  • Intel I7-12650H, e Nvidia RTX 4060
  • Ideale sia per gaming che per produttività
  • €1199
  • Asus TUF Gaming A15
  • AMD Ryzen 9 7940HS e Nvidia RTX 4070
  • Notebook potente dal design aggressivo
  • €1599
  • MSI Raider GE78
  • Intel i9-14900HX e Nvidia RTX 4080
  • Potenza esagerata per gaming estremo!
  • €3899

Quali sono i migliori portatili da gaming? Perché sceglierli rispetto a un PC fisso?

Sicuramente, i PC portatili da gioco rappresentano l’alternativa migliore se non vuoi rinunciare alla tua passione fuori casa e in viaggio. Ma cosa rende un portatile da gaming migliore di un altro? E come ci si orienta attraverso i mille modelli presenti sul mercato?

Oggi ti presenteremo i migliori notebook da gaming, parlando anche delle loro caratteristiche e differenze rispetto a un pc desktop fisso oppure rispetto ai migliori ultrabook, già visiti sul nostro sito!

Migliori portatili da gaming • Intel 14th o AM5?

Migliori-portatili-da-gaming

Con l’avvento delle nuove piattaforme di processori Intel di quattordicesima generazione e AMD AM5 e il conseguente passaggio alle DDR5, i notebook da gaming hanno praticamente raggiunto un nuovo standard in termini di prestazioni.

Il prezzo di un portatile da gaming rimane ovviamente più elevato rispetto i migliori notebook tradizionali, come i portatili da lavoro o i notebook per studenti.

È importante dunque saper scegliere il portatile da gaming più adatto alle nostre esigenze, in base non solo al budget a disposizione, ma anche ai titoli che s’intende giocare e la qualità grafica che si desidera raggiungere.

Per questo motivo, abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i migliori portatili da gaming in questo momento, separati per fasce di prezzo, dalla più economica, fino ai portatili di fascia enthusiast!

Migliori portatili da gaming • Fascia Economica

Vediamo ora le novità più interessanti fra i migliori portatili da gaming. Cercheremo di volare bassi con questa prima selezione.

Eccoti quindi una selezione dei notebook più economici, adatti a chi vuole giocare al costo di qualche compromesso.

HP Victus 15-fa0036sl

HP Victus 15-fa0036sl

Iniziamo subito con un ottimo PC portatile di HP, leader nel settore dei portatili, capace di produrre ottimi notebook da gaming.

Il notebook HP Victus 15 è la scelta naturale per avvicinarsi al mondo del PC gaming portatile: con un prezzo di 800 euro ci si ritrova fra le mani un portatile con un processore Intel Core i5-12450H e una Nvidia RTX 3050 da 4 Gb GDDR6, oltre a 16 Gb di RAM DDR4.

Una schda tecnica come questa ti permetterà di entrare nel mondo del gaming e iniziare a giocare i tuoi titoli preferiti con una buona qualità grafica e un framerate abbastanza fluido.

A completare quest’ottimo portatile troviamo diverse porte USB, HDMI, un lettore di schede SD e gli immancabili jack audio per collegare microfoni o cuffie.

Acer Nitro V 15 ANV15-51-5673

Acer Nitro V 15 ANV15-51-5673

L’azienza taiwanese Acer ha aggiornato la sua linea di notebook gaming, e il notebook Acer Nitro V rappresenta un interessante soluzione entry level, a partire dal suo restyling, ora più pregiato e aggressivo, più vicino alla linea Predator.

L’Acer Nitro V integra un processore Intel Core i5 13450H, abbinato a una scheda grafica RTX 4050 mobile per giocare bene in 1080p a un buon framerate senza scendere troppo con il livello di dettaglio. 16 GB di memoria e 512 GB di spazio SSD supporteranno un hardware così potete nelle operazioni quotidiane e durante le sessioni di gioco più intense.

Il portatile gaming presenta uno schermo da 144 hertz di refresh rate full HD con tecnologia IPS. La batteria permette di poter utilizzare questo notebook per circa 4 ore se non utilizzato in modo intenso. Ottima anche la tastiera retroilluminata, mentre il touchpad integra un sensore d’impronte digitali.

2 porte USB 3.2 laterali e una Type-C completano un ottimo portatile da gaming, con hardware aggiornato, una potenza più che sufficiente per godere degli ultimi titoli usciti.

Migliori portatili da gaming • Fascia Media

Veniamo adesso alla fascia media, la scelta di riferimento per chi cerca il meglio nel rapporto qualità prezzo.

ASUS TUF Gaming F15 FX506HM-HN114W

ASUS TUF Gaming F15 FX507VU4

Anche Asus vuole la sua parte nella classifica, con il suo portatile Asus Tuf Gaming F15, l’ideale per entrare nella fascia sopra i mille euro di spesa.

Questa particolare combinazione vede un processore Intel i7 13700H messo insieme a 16GB di RAM, oltre che a una Nvidia RTX 4050.

Potrai giocare senza problemi ad alcuni dei tuoi titoli preferiti grazie allo schermo 1080p da 144 Hz, una scelta ormai comune anche nel mercato dei portatili da gaming, e che vanta una copertura sRGB del 100%

Il portatile presenta diverse soluzioni di connettività: USB 2.0 e 3.2, uscita DisplayPort e soprattutto una porta Thunderbolt 4.

MSI Thin GF63 12VF-291IT

MSI Thin GF63 12VF-291IT

I notebook MSI riescono sempre a offrire un’ottima qualità e cura nei materiali, con una scheda tecnica sempre adeguata al prezzo di vendita, e questo MSI Thin GF63, codice modello 12VF-291IT, non fa eccezione.

L’ultima incarnazione del Thin GF63 monta un processore Intel Core i7 12650H e una scheda video Nvidia RTX 4060. Con questi componenti, potrai giocare anche gli utlimi titoli disponibili senza alcuna difficoltà. Completano la configurazione un monitor Full HD 144 Hz da 15,6 pollici, perfetto per i giochi multiplayer competitive, 16 GB di RAM DDR4 e 512 GB di spazio SSD.

Ottimo anche il sistema di dissipazione, così come la qualità dei materiali, nonostante il notebook sia realizzato in plastica. La tastiera retroiliminata infine, aggiunge un tocco estetico più appariscente e accattivante.

HP Victus 16-r0008sl

HP Victus 16-r0008sl

Non può mancare in fascia media un portatile di HP, che presenta un interessante combinazione hardware di tutto rispetto.

Il notebook HP Victus 16-r0008sl presenta infatti un processore Intel I7-13700H, una Nvidia RTX 4060 da 8 Gb di GDDR6 e 16GB di RAM DDR5 5600 MHz.

Inutile sottolineare che sotto i 1500 euro è un ottimo portatile da gaming, che può tranquillamente raggiungere alti framerate molto fluidi con il suo schermo 1080p da 144 Hertz da 16,1 pollici.

Lo schermo un pò più grande rispetto ai portatili tradizionali è dotato di tecnologia IPS e garantisce una buona qualità delle immagini.

La memoria e le RAM sono espandibili, mentre la tastiera RGB integra un comodo tastierino numerico e garantisce un’ottima reattività.

La dotazione di porte è abbastanza completa, e integra tre ingressi USB, USB-C, HDMI, LAN e jack audio da 3,5 mm.

Migliori portatili da gaming • Fascia alta

Dai migliori notebook da gaming di fascia media, passiamo ora a quelli di fascia alta, per avere caratteristiche quasi simili a quelle di un pc gaming fisso!

Acer Predator Helios Neo 16 PHN16-71-98AL

Acer Predator Helios Neo 16 PHN16-71-98AL

Finalmente è possibile trovare portatili con processori di livello altissimo senza dover spendere cifre folli, anche perché la fascia enthusiast è ormai irraggiungibile!

Il portatile Acer Predator Helios Neo 16 è un portatile gaming di fascia alta che si appoggia a un potentissimo Intel Core i9 13900HX e una Nvidia RTX 4070 da 8Gb GDDR6, con 16 GB di RAM DDR5 5600 MHz.

Con un processore e una scheda video del genere non avrai problemi a raggiungere i 165 FPS consentiti dallo schermo 1080p da 16 pollici. La tastiera retroilluminata RGB su quattro zone aggiunge un tocco estetico al notebook e garantisce una reattività ottima.

Il portatile rappresenta dunque una soluzione davvero interessante per poter giocare in mobilità a risoluzione e framerate elevati, senza sentire la mancanza di un PC fisso da gaming. Anche la dotazione di porte risulta completa grazie alle tre USB-A, due USB-C, HDMI, LAN e jack audio da 3,5 mm.

ASUS TUF Gaming A15 FA507XI

ASUS TUF Gaming A15 FA507XI

Un altro notebook senza compromessi nella scheda tecnica è sicuramente l’ASUS TUF Gaming A15.

Sebbene nel design riprende notebook della stessa azienda con una scheda tecnica inferiore, l’hardware all’interno di questo PC è veramente potente, capace di sostituire a tutti gli effetti un PC desktop.

Non parliamo solo di un PC dotato di una CPU AMD Ryzen 9 7940HS, ovvero il top della serie CPU mobile AMD, 16GB di RAM DDR5 e 512 GB di spazio SSD 4.0, ma anche di una Nvidia RTX 4070, capace di gestire al meglio ogni videogioco disponibile sul mercato.

Il display è un’unità 15,6 pollici con risoluzione FullHD IPS e vanta una copertura sRGB del 100%. Non solo potrai giocare con una qualità delle immagini mozzafiato, ma potrai anche svolgere lavori di editing video e foto senza alcuni problemi grazie anche all’hardware che monta questo notebook.

Se vuoi giocare a impostazioni alte senza troppe preoccupazioni e senza troppi problemi di budget, questo è il PC portatile che fa per te.

Migliori portatili da gaming • Fascia enthusiast

Ora ti illustreremo almeno un portatile di fascia enthusiast, per farti capire che l’hardware di alto livello fa schizzare alle stelle i prezzi di questi prodotti. Parliamo delle serie Predator Tritondi Acer, degli Asus Strix o degli MSI Titan.

Tutti questi prodotti montano processori di ultima generazione e schede video di fascia estrema: ovviamente sono da prendere in considerazione solo se si viaggia spesso e non si vuole scendere a compromessi.

Si tratta infatti di portatili da gaming che raggiungono tranquillamente un valore di 5mila euro!

MSI Raider GE78 HX 14VHG-497IT

MSI Raider GE78 HX 14VHG-497IT

Vediamo solo un esempio di fascia enthusiast con l’MSI Raider GE78 HX 14VHG-497IT, un portatile dal prezzo importante ma dalle prestazioni mastodontiche.

Parliamo infatti di un bestione che monta un processore Intel Core i9-14900HX lato processore e come GPU una Nvidia RTX 4080, 32GB di RAM DDR5 e 2 terabyte di SSD Nvme.

Se questo non basta, il portatile estremo presenta uno schermo da 17,3 pollici 1440p da ben 240Hz di refresh rate.

Anche la connettività non scherza: ci sono ben 3 USB Type-C, una Thunderbolt 4, un output HDMI e l’immancabile jack combo cuffia e microfono, oltre alle classiche USB-A.

Inutile dire che si tratta di un prodotto di fascia estrema che rispecchia quanto abbiamo scritto in uno dei primi paragrafi di questa guida.

Migliori portatili da gaming • Guida all’acquisto

Come per i computer da gaming fissi, le specifiche tecniche che determinano la qualità di un notebook da gaming sono molte, e riguardano le componenti interne e la tipologia di schermo.

A fianco a queste si posizionano caratteristiche secondarie ma da non sottovalutare, come il peso, l’autonomia della batteria, l’ingombro e il sistema di ventilazione.

In questa guida ci occuperemo quindi di tutto quanto è necessario sapere per l’acquisto dei migliori portatili da gaming.

Migliori portatili da gaming • Qualche dettaglio

migliori-portatili-gaming
In questo Hp Pavillion da gaming possiamo vedere tutti i componenti che ci interessano: 1. Processore; 2. GPU; 3 RAM; 4. SSD NVME; 5 Hard disk; 6. Sistema di ventilazione.

Quando si procede all’acquisto di un portatile da gaming oltre alle solite componenti interne come scheda video, processore, RAM disponibile, SSD o hard disk, è bene considerare anche il sistema di dissipazione, le caratteristiche dello schermo e la batteria.

Altri fattori da considerare nella scelta dei migliori notebook da gaming sono l’ergonomia, la capienza della memoria complessiva, la forma e il sistema di raffreddamento.

Al riguardo, ti consigliamo di scegliere un portatile con struttura posteriore rialzata, nella parte in cui risiede la batteria. In tal modo l’alimentazione, non essendo poggiata a terra, subisce una migliore ventilazione e va incontro a un minor rischio di surriscaldamento.

Sempre a proposito della batteria: il nostro consiglio è quello di non videogiocare a titoli eccessivamente pesanti senza avere a disposizione una presa della corrente. Questo perché le prestazioni e la batteria stessa si deterioreranno molto più facilmente giocando senza avere il proprio portatile alimentato.

È molto importante considerare poi la tipologia di schermo. Le caratteristiche da tenere presenti in questo caso sono l’ampiezza, la frequenza e la risoluzione massima supportata.

Sicuramente sarai anche interessato dalla capienza dell’SSD e dell’eventuale hard disk rigido, per capire quanti giochi potrai installare o quanti files potrai tenere. Anche per questo, stai sempre attento se si tratta di SSD sata o NVME!

Ti consigliamo anche di valutare quanto sarà difficile smontare il portatile per eventuali upgrade e per una possibile sostituzione della pasta termica.

Migliori portatili da gaming • Scheda video e Processore

È importante avere una scheda video potente per giocare titoli con grafica elaborata ad alta risoluzione o per guadagnare molti FPS nei titoli competitivi.

Dobbiamo però fare una precisazione con i notebook gaming: bisogna distinguere fra schede video integrate e dedicate. Non tutti i portatili gaming hanno una scheda video dedicata infatti: spesso e volentieri si trovano portatili con scheda video integrata nella CPU, che sono molto meno performanti.

Controlla quindi prima di tutto che tipo di scheda video presenta il portatile: se è integrata potrebbe bastare al massimo per godersi qualche gioco indie o qualche gestionale con grafica in 2D, altrimenti dovrai cercare un portatile gaming con scheda Nvidia RTX o AMD RX.

Ad una buona scheda video bisognerà poi affiancare una buona CPU, al quale spetta l’esecuzione delle istruzioni provenienti dai programmi attivi sul sistema operativo.

Attenzione però: rispetto alla loro controparte desktop i processori e le GPU portatili sono meno performanti, quindi prendi sempre con le pinze le descrizioni dei prodotti! Ricordati inoltre che non si possono cambiare processore e scheda video su un portatile in quanto saldati alla scheda madre.

Migliori portatili da gaming • Memoria RAM

Un altro elemento da tenere in considerazione è la memoria RAM, che consiste nella “piattaforma” sulla quale vengono caricati i dati utilizzati in un determinato momento.

Come già saprai, più è ampia la RAM, più è ampio il quantitativo di dati che possono essere messi a disposizione della scheda video e del processore. Nel caso dei portatili da gaming, oltretutto, la ram ha il formato SODIMM: è più piccola di una normale RAM da pc gaming fisso.

Le cose veramente importanti da capire quando scegli un portatile da gaming è quanta RAM esso contiene e se presenta uno o due slot di upgrade.

Nel caso il portatile utilizzi un solo banco ma abbia la possibilità di espansione, ti consigliamo anche di programmare l’acquisto di un altro per sfruttare al meglio il dual channel.

Oggi ci sono moltissimi notebook con RAM DDR4, anche se la tecnologia DDR5 sta lentamente prendendo piede.

Migliori portatili da gaming • Conclusioni

Come hai avuto modo di vedere, il mondo dei portatili da gaming è variegato, ma abbiamo ristretto il campo a una selezione dei migliori rintracciabili sul mercato.

Nella nostra scelta abbiamo considerato diversi parametri che possono interessarti, specialmente dal punto di vista hardware, ma il consiglio che ti diamo, se sei determinato ad acquistarne uno, è quello di tenere ben presente proprio i limiti dei portatili.

Connettività e durata della batteria sono proprio i talloni d’Achille di queste macchine, quindi ti suggeriamo di controllarli bene prima di acquistare, dipendentemente anche da dove giocheresti, se in treno senza corrente o in ufficio o in università attaccato a una presa.

Non sottovalutare inoltre la possibilità di smontarli per sostituire o aggiornare i componenti, potrebbe tornarti molto utile! Tutti quelli che abbiamo selezionato sono smontabili, ma fà attenzione alle nomenclature per capire se un tutorial può andare bene rispetto a un altro.

Se hai bisogno di una mano puoi comunque venire a trovarci sul nostro gruppo Telegram: saremo felici di darti un consiglio!

E per questa volta è tutto, un saluto dal team di Miglioripc.it e buone videogiocate con il tuo prossimo computer portatile da gaming!

Luca Storia

Luca Storia è un professionista a tutto tondo, Co-Founder di MiglioriPc.it, al quale si dedica a tempo pieno da ormai diversi anni.Oltre a dirigere il programma editoriale dell'intera redazione è anche abile nelle pubbliche relazioni ed è uno specialista della Search Engine Optimization (SEO).Si destreggia anche magistralmente nella creazione di contenuti grazie alle sua preparazione in fotografia, grafica tradizionale o vettoriale e video-making.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio