Gaming

Giochi open world • I migliori per PC, Playstation, Xbox e Switch (2022)

Nelle ultime due generazioni di videogiochi, l’open-world ha subito un’evoluzione ed una diffusione non indifferente, grazie anche allo sviluppo tecnologico che ha interessato tanto l’ambito PC, quanto quello console.

Il genere (o sottogenere per essere più precisi) in sé non è comunque così giovane come si possa immaginare, ma le sue origini sono tutt’ora generalmente discusse dagli appassionati, poiché spesso vengono utilizzati diversi parametri identificativi.

Prima di vedere insieme quali siano i migliori giochi open world dell’anno corrente, scopriamone la storia!

Il Jet Rocket di Sega datato 1970, viene generalmente riconosciuto come capostipite, nonostante le marcate differenze con i suoi successori che ne hanno consacrato le fondamenta, tra cui è impossibile non citare The Legend of Zelda del 1986.

Ma è con la rivoluzione del 3D che l’open-world si avvia su un percorso che lo avrebbe condotto alla capillare diffusione che oggi è possibile riscontrare. Il primo ad aver effettuato tale balzo evolutivo è Mercenary del 1985, per poi giungere a quel leggendario Grand Theft Auto III nel 2001 che avrebbe influenzato la storia del medium.

Nonostante per open world si intenda oggi una specifica modalità di gestione della mappa ed esplorazione (quest’ultima libera e lasciata al totale arbitrio del giocatore), è necessario sottolineare come possano rientrare al suo interno diversi generi videoludici, alcuni dei quali, interesseranno la nostra lista, come ad esempio anche giochi FPS, giochi survial e tanti altri ancora.

Eccoti qui (alcuni) dei migliori open-world degli ultimi anni a cui sarà impossibile non dare un’occhiata.

Giochi open world • I migliori per PC, Playstation ed Xbox

In questa sezione vedremo i maggiori open-world multipiattaforma: spaziando quindi tra i titoli esclusivamente per PC, fino ad arrivare a quelli presenti su console.

Non mancheranno i giochi open world per console next-gen come PS5 ed Xbox Series X/S, ma troveremo anche i titoli su console di generazione precedente come PS4 ed Xbox One.

Alcuni dei giochi open world saranno disponibili per Nintento Switch, con una giocabilità tuttavia che lascerà un po’ a desiderare.

Più avanti scopriremo invece i titoli esclusivi Playstation, Microsoft Xbox e Nintendo.

The Witcher 3: Wild Hunt

The-Withcer-3-Wild-Hunt-Migliori-open-world
The Witcher 3: Wild Hunt

The Witcher 3 è un action-gdr in terza persona rilasciato da CD Project Red nel 2015, il gioco che ha consacrato i suoi sviluppatori come tra i migliori degli ultimi anni (almeno prima del caso Cyberpunk 2077) e che nei mesi seguenti il rilascio ha vinto il premio di Game of the Year, insieme ad altri numerosi riconoscimenti.

L’avventura vi vedrà vestire i panni di Geralt di Rivia, witcher (ovvero un cacciatore di mostri) impegnato nella ricerca della sua figlia adottiva Ciri, la quale è braccata da alcuni spettri noti come Caccia Selvaggia.

Un vasto mondo dark-fantasy medievale aspetta solamente di essere esplorato, pregno di attività in cui le vostre scelte avranno ripercussioni più o meno evidenti sulla vostra avventura e non solo.

Il gioco è disponibile su Playstation 4, Xbox One, PC e Switch (è inoltre in arrivo una versione Next-Gen).

Red Dead Redemption 2

L’ultima fatica di Rockstar Games datata 2018 non può non esser presente in questa lista ed altro vincitore di un più che discreto numero di premi. Action in terza persona con una spiccata attenzione al realismo che ne influenza tutte le meccaniche di gioco.

Voi sarete Arthur Morgan, un fuorilegge che tenterà di farsi strada con la sua banda nell’America del 1899 nella quale, la progressiva civilizzazione, non sembra lasciar più spazio a storie di leggendari pistoleri.

In quest’opera l’immersione la fa da padrone, poiché gli sviluppatori hanno creato, quello che è attualmente il mondo di gioco più credibile mai visto all’interno del genere. Tra rapine, sparatorie degne dei migliori classici e varie attività, il vecchio West non sarà poi un passato così remoto.

Red Dead Redemption 2 è disponibile su Playstation 4, Xbox One e PC.

Elden Ring

Elden-Ring Migliori giochi open world
Elden Ring

Potevo non inserire uno dei giochi più importanti dell’anno? Ovviamente no, perché l’opera magna di From Software giunta nel febbraio del 2022 si sta rivelando per molti il miglior lavoro della casa di Hidetaka Miyazaki (ed un altro probabile candidato al Game of the Year).

Nei panni del Senzaluce, saremo chiamati a ricomporre il celebre Anello Ancestrale, in un viaggio attraverso l’Interregno, che ci vedrà affrontare diverse creature, le quali sapranno sicuramente offrire un buon livello di sfida, come i precedenti lavori della From Software ci hanno abituati. Saremo degni di diventare Lord Ancestrali?

L’action-gdr in terza persona è una netta evoluzione della formula già stabilità negli ultimi anni con alcune piccole novità che faranno felici sia i veterani del genere che i neofiti. La totale libertà d’azione e l’open-world da scoprire interamente da soli rendono Elden Ring un must-have per chiunque ami il genere.

Disponibile su Playstation 4 e 5, Xbox One e Serie X/S e PC.

Assassin’s Creed Valhalla

La serie più famosa di Ubisoft con questo capitolo del 2020, chiude la trilogia iniziata nel 2017 con Assassin’s Creed Origins e si pone come ponte di collegamento tra il passato ed il futuro.

È la fine del IX secolo e l’Inghilterra (ma non solo) sta affrontando l’invasione da parte del popolo dei Vichinghi, del quale facciamo parte grazie al nostro protagonista Eivor. Nei suoi panni dovremmo darci alla conquista dei vari regni, mentre veniamo a sapere che, celata nell’ombra, si combatte un’altra guerra.

La formula action-gdr (rigorosamente in terza persona) precedentemente testata dalla casa francese, qui trova nuovo respiro tra razzie, assassinii ed esplorazione, ponendosi come punto di incontro tra il passato ed il presente, grazie anche al ritorno di meccaniche storiche come il social stealth.

Il Valhalla vi attende su Playstation 4, e 5, Xbox One e Serie X/S e PC.

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077-Migliori open-world
Cyberpunk 2077

Altro titolo della CD Project Red si aggiunge alla lista e nonostante le problematiche precedentemente citate, Cyberpunk 2077 (giunto a fine 2020) rappresenta un open-world degno di menzione.

Voi sarete V, un mercenario appena giunto a Night City che dovrà farsi strada tra corporazioni, bande e ed altri elementi poco raccomandabili per diventare una vera e propria leggenda. Rubare un dispositivo che garantisce la “vita eterna” sarà il vostro unico modo di raggiungere tale obiettivo, purtroppo, come potete ben immaginare, nulla andrà come previsto.

L’action-gdr in prima persona vi permetterà un’ampia scelta di approcci: dall’assalto tramite l’uso di armi da fuoco più o meno convenzionali, alle katane, alle modifiche cibernetiche, il tutto incorniciato da un level design che si sviluppa sia in verticale che orizzontale, permettendo ampia manovrabilità e navigazione.

E’ generalmente considerato come uno dei migliori giochi FPS di recente pubblicazione, nonostante le rimarcate problematiche tecniche al lacio.

Se siete fan di Blade Runner, non perdetevi questo titolo disponibile su Playstation 4 e 5, Xbox One e Serie X/S e PC.

Final Fantasy XV

Final Fantasy XV migliori giochi open world
Final Fantasy XV

Ultimo, ma non per importanza, il quindicesimo capitolo (almeno nella numerazione principale) di una delle saghe più celebri ed importanti del medium, stiamo ovviamente parlando di Final Fantasy XV della celebre Square Enix, debuttato nel 2016 dopo un lungo travaglio.

Il vostro viaggio vi vedrà impersonare Noctis Lucis Caelum, CXIV° (114°) futuro re di Lucis, che, a causa di un colpo di stato, vedrà interrotte le sue nozze ed assassinato il padre. Reclamare il trono sarà il vostro obiettivo, sempre che riusciate a guadagnarvelo.

Il JRPG in terza persona con un combat system che strizza l’occhio all’action, vi permetterà di esplorare liberamente i vari territori adiacenti la capitale del vostro regno e non solo. Tra dungeon, città e terreni di caccia, Final Fantasy XV è uno di quei pochi titoli che vi trasmetterà davvero l’esperienza di un viaggio in compagnia dei vostri migliori amici.

Per i fan ovviamente un must, per tutti gli altri un’ottima occasione per approcciarsi ad una saga che non ha bisogno di presentazioni. Disponibile su Playstation 4, Xbox One e Pc.

Batman Arkham Knight

L’epica conclusione della trilogia (o tetralogia) di Rocksteady Studios è giunta sui nostri scaffali nel 2015, dimostrandosi il progetto più ampio ed ambizioso dell’azienda fino a quel momento (non senza alcune problematiche relative specialmente al lancio nella sua versione PC).

Il Cavaliere Oscuro si trova ad affrontare la più grande minaccia della sua carriera a causa di un’alleanza che lo Spaventapasseri ha stipulato con gli altri super-criminali, mettendo sotto scacco la città e reclutando una misteriosa figura chiamata Cavaliere di Arkham. Gotham ha bisogno di voi, per l’ultima volta.

L’action-stealth in terza persona si rivela essere il coronamento di quanto fatto dagli sviluppatori nei capitoli precedenti e l’inserimento della Batmobile comporta anche la sperimentazione di meccaniche inedite per la serie (nel bene e nel male). Gotham diverrà il vostro parco giochi, piena di possibilità e segreti da svelare.

La leggenda del Batman vi aspetta su Playstation 4, Xbox One e PC.

Giochi open world per Nintendo • Le migliori esclusive Nintendo Switch

In questa sezione vedremo l’apice del genere che Nintendo Switch è in grado di offrire.

Anche Nintendo è rinomata per la produzione di giochi open world, tra cui, uno su tutti, risplende certamente Zelda.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Ecco qui il diciannovesimo capitolo di una saga leggendaria, vincitore non solo del Game of the Year del 2017 (anno di rilascio), ma l’opera di Nintendo è anche generalmente riconosciuta da pubblico e critica, come uno dei migliori videogiochi mai prodotti.

L’action-adventure in terza persona di Nintendo narra ancora una volta le vicende di Link, il quale si risveglia in un luogo sconosciuto senza alcuna memoria del proprio passato. Il nostro compito sarà dunque quello di recuperare i ricordi, ma non solo, poiché scopriremo che il nostro viaggio è strettamente connesso al destino della terra di Hyrule.

Immersi nell’open world, ci ritroveremo ad esplorare dungeon, affrontare numerosi nemici e risolvere vari puzzle ambientali, il tutto attraverso un’interazione ambientale che non ha pari all’interno dei videogiochi e che contribuisce a rendere unica l’esperienza di Breath of the Wild.

Le avventure di Link vi aspettano su Nintendo Switch e WII U.

Giochi open world per PS4 e PS5 • Le migliori esclusive Playstation

Adesso è giunto il momento di volgere lo sguardo ad un’altra piattaforma che ha qualcosa da dire.

Vediamo quali sono i migliori giochi open world per Playstation, sia next gen che di generazione precedente.

Horizon Forbidden West

Sequel del fortunatissimo Horizon Zero Dawn, il nuovo titolo di Guerrilla Games, Horizon Forbidden West, è arrivato nelle case dei giocatori all’inizio del 2022.

Le avventure di Aloy continuano pochi mesi dopo la sconfitta di Ade, quando per qualche strana ragione, la vita biologica della Terra inizia lentamente a morire. Per trovare le risposte a queste ed altre domande, dovremo dirigerci verso quello che viene comunemente chiamato “ovest proibito”.

Se avete apprezzato la formula brevettata pochi anni fa, troverete in Forbidden West la sua naturale evoluzione. Nuove macchine, nuovi territori da esplorare (come le profondità marine) e nuove modalità di navigazione, sono solo alcune delle novità che l’action-gdr in terza persona vi offrirà.

Il nuovo pargolo targato Sony vi attende in esclusiva sui sistemi Playstation 4 e 5.

Giuseppe Saija

Prossimo alla laurea in Scienze Filosofiche ed amante di videogiochi, cinema e fumetti. Un nerd a tutto tondo il cui principale scopo è quello di condividere con voi i suoi interessi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button