Pc assemblati

Migliori notebook 700 euro (Febbraio 2024)

Migliori notebook 700 euro

Avere un notebook dalle prestazioni mediocri può essere una soluzione interessante. Se infatti non puoi utilizzare il tuo PC da gaming principale, perché sei ad esempio fuori casa, oppure hai la necessità di utilizzare un PC fuori dalla tua stanza, lontano dalla tua postazione gaming PC, potrebbe fare comodo avere un laptop dalle prestazioni discrete. Con circa 700 euro, ci sono interessanti soluzioni sul mercato adatte alla tua causa. In questa guida, dunque, scoprirai quali sono i migliori notebook con 700 euro di budget.

Con circa 700 euro, è possibile acquistare dei portatili tuttofare, che non saranno mai in grado di sostituire in tutto e per tutto il tuo PC principale, ma che possono comunque portare a termine incarichi più avidi di risorse. Basti pensare che in questa fascia di prezzo è possibile trovare alcuni notebook da gaming molto economici.

Se hai bisogno quindi di un laptop con una buona potenza di calcolo, con un budget modesto, qui di seguito potresti trovare il migliore notebook adatto alle tue esigenze.

Migliori notebook sotto i 700 euro

Che tu sia alla ricerca di un portatile da lavoro, un notebook per studenti, da gaming o un comune portatile per uso casalingo, ma dalle caratteristiche un pò più spinte rispetto a PC più economici, in questa fascia di prezzo è possibile trovare ciò di cui hai bisogno.

Di contro, tieni in considerazione che, a seconda del tipo di notebook che desideri, ci sono alcuni compromessi che bisogna accettare. Se infatti è possibile trovare portatili con un hardware più spinto, altre caratteristiche, come il display o la qualità dei materiali ad esempio, potrebbero essere sotto la media. In altri casi, potresti trovare portatili ben realizzati, ma con un hardware più modesto.

Bisogna trovare dunque il giusto equilibrio tra le prestazioni di cui hai bisogno e tutto il resto e sapere cosa si desidera fin da subito e a cosa si è disposti a chiudere un occhio. Successivamente, è possibile finalmente acquistare il migliore notebook con 700 euro di budget.

Samsung Galaxy Book 3

Samsung Galaxy Book 3

Il Samsung Galaxy Book 3 è un notebook costruito bene, con una buona cura dei materiali, sottile e leggero a sufficienza da essere trasportato con facilità, preservando comunque una discreta potenza di calcolo. Tutte queste caratteristiche fanno di questo notebook tra i più equilibrati di questa guida.

Monta un processore Intel Core i5 1335U, che assicura buone prestazioni anche in contesti un pò più spinti. 8 GB di RAM e 256 GB di spazio SSD permettono inoltre una buona fluidità di tutto il sistema. Volendo, è possibile acquistare versioni con memoria RAM e SSD maggiore, chiaramente a un prezzo superiore.

Ottimo anche il display da 15,6 pollici con risoluzione FullHD, che assicura un’ottima qualità delle immagini. La tastiera full-size permette una buona esperienza di scrittura. Ottima anche l’autonomia, in grado di coprire tranquillamente una giornata di utilizzo.

Caratteristica peculiare di questo notebook è l’ecosistema messo in piedi da Samsung. Se infatti possiedi uno smartphone o un tablet dell’azienda coreana compatibile, è possibile ad esempio duplicare lo schermo, oppure scambiare file da un dispositivo a un altro.

Riguardo la dotazione di porte, sono disponibili due ingressi USB-C, USB a grandezza standard, HDMI, lettore microSD e jack audio da 3,5 mm.

Acer Aspire 5 A515-57-51X4

Acer Aspire 5 A515-57-51X4

Se stai cercando un laptop abbastanza prestante, che ha dalla sua un processore più prestante delle classiche soluzioni a basso consumo, il notebook Acer Aspire 5, modello A515-57-51X4, ha proprio quello di cui hai bisogno.

Non disponendo di una GPU dedicata, si tratta ovviamente di una soluzione inferiore rispetto a un notebook da gaming. Il cuore centrale di questo PC ruota attorno alla potenza di calcolo della CPU, un i5 12450H.

Questo notebook dunque è pensato per applicativi estranei al gaming o editing grafico, focalizzandosi principalmente su quelle applicazioni che sfruttano al meglio la CPU. Sono presenti a bordo 16 GB di RAM e 1 TB di spazio SSD.

Il display IPS FullHD assicura una buona resa, mentre la tastiera retroilluminata rende questo notebook piacevole da utilizzare anche in condizioni di scarsa luminosità. Il touchpad inoltre integra un comodo sensore d’impronte digitali.

Per quanto riguarda la dotazione di porte, sono presenti tre ingressi USB-A, USB-C, HDMI, LAN, jack audio da 3,5 mm.

Lenovo IdeaPad Flex 5

Lenovo Ideapad Flex 5

Se stai cercando un laptop versatile, perfetto per la mobilità in qualunque situazione, con un discreto hardware, il Lenovo IdeaPad Flex 5 risponde a queste esigenze.

Come puoi intuire dal nome, è possibile ruotare la cerniera del notebook fino a 360 gradi, rendendo lo di fatto un convertibile, da usare all’occorrenza come se fosse un tablet, ad esempio per prendere appunti sfruttando lo schermo touch.

Ciò che rende davvero interessante questo notebook è il suo display IPS da 14 pollici FullHD 16:10, che assicura una qualità delle immagini e contrasti ottimali.

Il Lenovo IdeaPad Flex 5 monta un processore Intel Core i3 1215U, che offre prestazioni più che soddisfacenti quando si tratta di navigazione web, office e qualche piccolo lavoro professionale. Completano la scheda tecnica 8 GB di RAM, 512 GB di spazio SSD e un modulo Wi-Fi 6.

L’autonomia dichiarata da Lenovo per il suo IdeaPad Flex 5 ammonta a 10 ore. Più che sufficienti per una giornata di lavoro intensa. Il sistema operativo installato di serie è Windows 11.

HP Pavilion x360

HP Pavilion x360 14-dy0003sl

Una buona alternativa al Lenovo mostrato poc’anzi è sicuramente questo HP Pavilion x360.

Questo portatile monta un processore Intel Core i3 1125g4. Sono presenti 8 GB di RAM espandibili e 256 GB di spazio SSD. La sua natura convertibile rende questo HP adatto ad un utilizzo in mobilità, ad esempio in contesti scolastici per prendere appunti, grazie anche alla penna inclusa.

Il display è un’unità da 14 pollici IPS touchscreen, con una qualità di visione davvero soddisfacente.

La dotazione di porte comprende due ingressi USB, USB-C, HDMI e jack audio da 3,5 mm. Il sistema operativo preinstallato è Windows 11 Home

MSI Modern 15 B12M-089IT

MSI Modern 15 B12M-089IT

L’MSI Modern 15 B7M-232IT è un notebook realizzato in alluminio con uno schermo da 15,6 pollici Full-HD a 60Hz, alimentato da un processore AMD Ryzen 5 7530U Zen 3.

Con 16 GB di RAM DDR4 e un veloce SSD da 512GB M.2 PCIe 3, offre prestazioni solide per le attività quotidiane e multitasking leggero.

Inoltre, con il supporto per il WiFi 6E e il sistema operativo Windows 11, offre una connettività avanzata e un’esperienza aggiornata.

Questo notebook sembra essere una buona opzione per chi cerca un dispositivo portatile e performante per l’uso quotidiano misto studio, grazie anche al buon display, tastiera retroilluminata, una buona dotazione di porte e un design elegante con un peso tutto sommato contenuto.

HP – 15s-fq5003sl

HP - PC 17-cp0001sl

Se stai cercando un notebook che mette al centro la potenza di calcolo, mantenendo comunque un buon equilibrio tra display, autonomia, qualità dei materiali e peso, questo HP 15s-fq5003sl offre tutto ciò che serve.

Le attività in multitasking sono supportate da un buon processore come l’Intel Core i7 1255U, capace di garantire ottime prestazioni in qualunque contesto. Completano la scheda tecnica 8 GB di RAM e 512 GB di spazio SSD. Infine, l’autonomia di circa 10 ore ti permetterà di coprire una giornata lavorativa senza problemi.

La dotazione di porte comprende due porte USB a grandezza standard, USB-C, HDMI e jack audio da 3,5 mm.

Migliori notebook 700 euro • Quale scegliere?

Migliori notebook 700 euro - quale scegliere

La fascia media del mercato dei notebook è probabilmente tra le più gettonate, e con circa 700 euro di budget è possibile acquistare buoni PC, capaci di svolgere molto bene le attività più basilari, con la possibilità di portare a termine alcuni incarichi più esosi di risorse.

Aldilà della scheda tecnica, ci sono anche altri fattori che possono mettere in risalto un notebook da 700 euro, da rendere questi prodotti indiscutibilmente più adatti di prodotti più economici, come i migliori notebook da 300 euro o 400 euro ad esempio. Infatti, offrono una cura nei materiali migliore, o un display con una qualità dell’immagine più fedele.

Ovviamente, anche in questa fascia di prezzo non è possibile pretendere la perfezione, ciò nonostante, per riuscire ad effettuare il migliore acquisto per te, puoi prendere in considerazione alcuni fattori che possono determinare la tua scelta.

Hardware e prestazioni

Come già accennato in precedenza, le prestazioni offerte dai notebook da 700 euro sono spesso di tutto rispetto per le attività quotidiane e le operazioni più elementari. Ciò nonostante, è possibile trovare laptop che puntano molto sulla scheda tecnica e le performance, come alcuni portatili da gaming economici, che permettono di fare qualcosa in più.

Se hai bisogno dunque di un notebook che fa delle performance il suo punto di forza, focalizza la tua attenzione sulla CPU, la memoria RAM e lo spazio SSD a disposizione, assicurandoti che questi componenti siano tra i più veloci della categoria. Se intendi anche giocare, verifica la presenza di un eventuale GPU dedicata.

Alcuni notebook integrano una tastiera retroilluminata, molto comoda quando ci si ritrova a scrivere in scarse condizioni di luce, mentre il touchpad è spesso rivestito in plastica. Verifica se quest’ultimo componente sia sufficientemente preciso in modo tale da non dover acquistare separatamente un mouse.

Per quanto riguarda la dotazione di porte, puoi trovare diversi notebook con un numero più o meno sufficiente di ingressi, a seconda del design e del form factor scelto. Se il notebook che intendi acquistare non dispone di un numero di ingressi adeguato, puoi sempre acquistare un hub USB.

Display

Il display è un altro aspetto da non sottovalutare nella scelta di un notebook. Nella fascia media del mercato dei laptop, i display offerti dalle varie aziende spesso sono di buona qualità, ma che non vanno a competere con pannelli di fascia superiore, come ad esempio quelli installati nei migliori MacBook.

In ogni caso, nella maggior parte dei casi, puoi trovare notebook con display FullHD, a volte con un rapporto d’aspetto differente dal classico 16:9.

Considerata la potenza di calcolo un pò più elevata in questa fascia di prezzo, se intendi svolgere semplici lavori di grafica, potresti prendere in considerazione l’idea di acquistare un buon monitor per PC da affiancare al notebook.

Autonomia

Sul fronte autonomia il mercato si è un pò appiattatito negli ultimi anni. Così come i migliori notebook economici, anche con 700 euro è possibile acquistare dispositivi in grado di assicurare una durata della batteria soddisfacente.

Ci sono alcuni produttori che si concentrano maggiormente proprio su quest’aspetto, ciò nonostante, nella maggior parte dei casi, è possibile considerare sufficiente l’autonomia di un notebook, quando ti permette di portare a termine un’intera giornata lavorativa senza difficoltà.

Sistema operativo

La quasi totalità dei notebook con un prezzo intorno ai 700 euro circa, viene venduto con Windows preinstallato.

Le alternative non sono molte, se non alcuni notebook sprovvisti di qualunque sistema operativo. In quel caso, potresti prendere in considerazione l’idea di installare un sistema operativo differente, oppure installare Windows e godere fin da subito di un’esperienza più personalizzata, priva di applicazioni per te inutili.

Form factor e qualità dei materiali

I migliori notebook da 700 euro

La maggior parte dei notebook in questa fascia di prezzo è realizzata in plastica, ma di buona qualità, che non sfigura più di tanto rispetto a notebook realizzati con altri materiali. Di contro, è possibile trovare anche notebook realizzati in metallo, dal costo sicuramente più elevato, ma più pregiato.

Per quanto riguarda il form factor, l’offerta è abbastanza ampia da poter scegliere ciò di cui hai bisogno. Dai convertibili 2 in 1 agli ultrabook, fino ad arrivare ai portatili da gaming più economici, non ti resta che scegliere il notebook più adatto a te.

Migliori notebook 700 euro • Conclusioni

Acquistare un notebook da 700 euro, come hai potuto notare, può rivelarsi una buona scelta, sia per chi cerca un PC discretamente potete, che per chi vuole un laptop più curato esteticamente.

Bisogna dunque sapere cosa si desidera e prendere in considerazione i fattori di cui si ha più necessità. In ogni caso, se hai ancora qualche domanda a cui trovare una risposta, chiedi pure al team di MiglioriPC, lasciando un commento oppure entrando nel nostro gruppo Telegram dedicato.

Marco Barbera

Siciliano dalla nascita e con una passione viscerale per il mondo della tecnologia e tutto ciò che ruota ad esso. Nel tempo libero mi dedico a imparare nuovi concetti dell'informatica e alla lettura di novità del settore, oppure a portare a termine capolavori videoludici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio