Assemblare pc

Processori AMD • I migliori (Aprile 2024)

  • AMD Ryzen 7 5800X3D
  • Rapporto qualità/prezzo per giocare!
  • Socket AM4
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 5 7600X
  • Fascia entry level con DDR5
  • Socket AM5
  • 6 Cores 12 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 7 7700X
  • Ideale per gaming e produttività
  • Socket AM5
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 7 7800X3D
  • Il migliore per gaming!
  • Socket AM5
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 120W
  • AMD Ryzen 9 7900X
  • Per workstation e produttività!
  • Socket AM5
  • 12 Cores 24 Threads
  • TDP 170W
  • AMD Ryzen 7 5800X3D
  • Rapporto qualità/prezzo per giocare!
  • Socket AM4
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 5 7600X
  • Fascia entry level con DDR5
  • Socket AM5
  • 6 Cores 12 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 7 7700X
  • Ideale per gaming e produttività
  • Socket AM5
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 105W
  • AMD Ryzen 7 7800X3D
  • Il migliore per gaming!
  • Socket AM5
  • 8 Cores 16 Threads
  • TDP 120W
  • AMD Ryzen 9 7900X
  • Per workstation e produttività!
  • Socket AM5
  • 12 Cores 24 Threads
  • TDP 170W

Quali sono i migliori processori AMD attualmente presenti in commercio? Quali sono le differenze tra le CPU AMD? È meglio affidarsi al vecchio socket AM4 o vale la pena passare ad AM5?

E soprattutto perché acquistare un processore AMD e non un processore Intel (storica azienda rivale)?

processori AMD Ryzen sono suddisivi in tre “sottocategorie”: Ryzen 3, Ryzen 5, Ryzen 7.

Come facilmente intuibile i Ryzen 3 sono le CPU entry-level che presentano un prezzo contenuto mentre Ryzen 9 è la classificazione top di gamma.

Infine Ryzen 5 costituisce un ottimo compromesso tra le due precedenti.

Processori AMD Ryzen • Guida all’acquisto

migliori-processori-amd-copertina

Avrai sicuramente sentito parlare delle nuove architetture di processori AMD Ryzen, oggi senza dubbio tra i migliori processori in commercio.

Come ben saprai, le ultime generazioni di processori AMD hanno segnato un grande passo avanti nel mondo dell’hardware per pc.

Infatti, con i processori Ryzen, AMD è riuscita a dare vita a delle CPU con un ottimo rapporto qualità/prezzo e che potessero essere una valida alternativa alle proposte di Intel, anche perché il supporto per questo socket è durato anni e ha visto passare almeno 4 generazioni di processori!

Ryzen sono basati su architettura Zen, un progetto a cui AMD ha lavorato con costanza per molto tempo, e che sembra aver dato i suoi frutti in termini di ritorno economico. Il processo produttivo ha permesso di aumentare non solo le prestazioni dei componenti ma anche di diminuirne i consumi e le temperature (punti deboli della precedente architettura Bulldozer).

Tutte le CPU AMD Ryzen hanno moltiplicatore sbloccato, il che significa senza ulteriori giri di parole che si possono overclockare tutti i modelli presenti sul mercato, anche i più economici.

processori Ryzen inoltre non possiedono alcune scheda video integrata (ad eccezione di alcuni modelli specifici che si chiamano APU Ryzen), pertanto vi sarà la necessità di acquistarne una esterna per poter avviare la tua macchina in tutta tranquillità.

migliori-processori-amd-am5

Il nuovo passo in avanti dell’azienda è stato infine quello del socket AM5, basato su architettura Zen 4. Con questa nuova generazione, AMD ha deciso di iniziare a sviluppare direttamente dei modelli di schede madri gaming con supporto esclusivo per RAM DDR5: una scelta derivata dal fatto che l’azienda vuole che i suoi modelli siano a prova di futuro.

I processori più interessanti di per AM5 sono senza ombra di dubbio quelli dotati di tecnologia V-Cache: i modelli con il suffisso “X3D” finale. Questi rappresentano il

Fortunatamente, i dissipatori per CPU dati compatibili per AM4 vanno bene anche su AM5! I buchi per la piastra posteriore sono esattamente gli stessi.

Puoi consultare il nostro articolo sulle schede madri dove troverai le migliori proposte anche per processori AMD Ryzen.

Processori AMD e differenze con intel

Quali sono le differenze attualmente tra i due produttori di processori? Meglio i processori AMD o i processori Intel?

Come abbiamo già stabilito in precedenza i divario prestazionale si è decisamente attenuato per quanto concerne il gaming.

Infatti dai rilievi e numerosi test presenti sul web è emerso che i processori Ryzen siano all’altezza delle controparti intel.

Rimanendo in ambito gaming, i processori Ryzen di generazione AM5 non hanno nulla a che invidiare a Intel (soprattutto i modelli 3D V-Cache), ma ovviamente cambiano i prezzi in quanto questa piattaforma supporta solo le RAM DDR5.

Tra gli AM4, i 5800X3D riescono ancora a tenere testa agli Intel 12 e 13, almeno lato videogiochi, ma è consigliabile acquistare un processore AMD Ryzen AM4 solamente se si possiede già una scheda madre compatibile e si vuole portare avanti la build senza spendere troppo.

Per quanto riguarda invece la produttività i nuovi processori Ryzen si comportano bene e riescono ad ottenere risultati quasi in linea con quelli della controparte Azzurra, per cui, se stai considerando un PC per lavoro con rendering e videomaking, anche un Ryzen 9 può fare al caso tuo.

Processori AMD • Socket AM4

Le CPU Ryzen di cui ti sto per parlare fanno parte di AM4, socket ormai a fine vita ma che può ancora offrire qualche vantaggio.

Con queste particolari proposta di CPU, AMD può ancora strappare dai nuovi Intel Core quella fetta di mercato nella quale rientrano i pc economici e i PC gaming di fascia media.

Come scrivevo sopra, l’acquisto è consigliato se possiedi già una scheda madre AMD AM4 vecchia e vuoi passare a una CPU più performante per far durare di più la build.

AMD Ryzen 7 5800X3D

migliori-processori-amd-ryzen-7-5800x3d

Se hai soldi da spendere, non vuoi cambiare l’intero PC e non ti interessano la produttività ma solo il puro gaming, ho una buona notizia per te: l’esistenza dell’AMD Ryzen 7 5800X3D!

Il Ryzen 7 5800X3D è una CPU di ultima generazione basata sulla tecnologia 3D V-Cache, che sostanzialmente espande i livelli di memoria nella CPU rendendo i calcoli in tempo reale molto più veloci del normale.

Questo significa che rispetto ad altri processori AM4, il framerate minimo sarà molto più alto del normale, garantendoti quindi un gaming liscio e fluido al pari di un Intel I5 13600k, e senza dover cambiare tutto il blocco scheda madre e RAM!

Il Ryzen 7 5800X3D è la scelta obbligata se, come scrivevo sopra, vuoi principalmente giocare e hai già una scheda madre AM4: potrà assicurarti ancora qualche anno ad alti FPS senza problemi!

SPECIFICHE TECNICHE
Pci Express version: PCIe 4.0Processo Produttivo: TSMC 7nm FinFET
Frequenza operativa: 3.7 GHzFrequenza Turbo: 4.5 GHz
Socket: AM4CacheL3 96 MB
Core/Thread: 8/16TDP: 105 W
Grafica Integrata: -/- Dissipatore: Non incluso

Processori AMD • Socket AM5

Fresca fresca di fabbrica vado ora a illustrarti la nuova linea AMD Ryzen AM5.

Queste CPU sono basate su architettura Zen 4 con processo di produzione a 5 nanometri, e fanno tornare AMD al socket LGA, ovvero quello stile Intel dove i pin non sono sulla CPU ma sulla scheda madre.

Ryzen AM5, come i loro predecessori, hanno dalla loro il fatto che le schede madri supporteranno anche le prossime generazioni di processori.

L’architettura si basa su RAM DDR5, come ti dicevo prima, e supportano le PCIe 5.0 sulle schede madri X 670E e B650E.

Si tratta quindi di un primo approccio alle nuove generazioni di CPU: è la scelta giusta se si vuole un socket che verrà supportato, secondo l’azienda, fino al 2025.

Una sola raccomandazione: gli AMD Ryzen AM5 sono noti per scaldare parecchio, arrivando a una temperatura di operatività sotto sforzo che si attesta sui 90 gradi.

Ti consigliamo per questo di procurarti un buon dissipatore CPU: senza necessariamente andare sul raffreddamento a liquido ci sono ottime alternative economiche ed efficienti.

AMD Ryzen 5 7600X

migliori-processori-amd-ryzen-5-7600x

Come primo prodotto per AM5 puoi trovare il Ryzen 7 7600X.

È sicuramente la miglior soluzione se stai assemblando un PC gaming AM5 senza spendere troppo: grazie ai suoi 32 MB di Cache L3 e al suo turbo boost fino a 5.3 GHz potrai dominare qualsiasi videogioco esistente senza troppi sforzi.

La frequenza supportata delle RAM è 5200 MHz, ma grazie ad AMD EXPO, la controparte rispetto ad Intel XMP, puoi tranquillamente portare la frequenza stabilmente fino a 6000/6200 MHz.

Rispetto ai vecchi AMD Ryzen AM4, ora anche questi processori hanno una grafica integrata, ottima se hai problemi con la scheda video e hai bisogno di fare uno stress test per verificare che sia tutto ok!

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR5 5200 MhzProcesso Produttivo: TSMC 5nm FinFET
Frequenza operativa: 4.7 GHzFrequenza Turbo: 5.3 GHz
Socket: AM5CacheL3 32 MB
Core/Thread: 6/12TDP: 105 W
Grafica Integrata: SI Dissipatore: Non incluso

AMD Ryzen 7 7700X

migliori-processori-amd-ryzen-7-7700X

Il secondo processore, diciamo di fascia media, della nuova generazione di AMD AM5 Ryzen 7, non può che essere il Ryzen 7 7700X.

Simile a quello che il suo predecessore Ryzen 7 5700x rappresentava rispetto al Ryzen 5 5600X, ma con ovviamente più potenza grazie al nuovo processo produttivo a cinque nanometri, è una CPU pensata per un uso ibrido gaming-produttività, grazie ai suoi 8 cores e 16 threads che la rendono ideale anche per task impegnativi.

Come il suo fratellino minore Ryzen 5 7600X supporta il futuro PCIe 5.0, ed è quindi una buona scelta per un PC future-proof, oltre a presentare una APU integrata e il supporto per AMD EXPO, che consente di overclockare le RAM senza problemi.

Il livello di potenza di questa CPU è molto simile, se non meglio, a quello di un Ryzen 5 5900X, mentre il alcuni giochi può anche tenere testa a un Intel I9-12900K!

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR5 5200 MHzProcesso Produttivo: TSMC 5nm FinFET
Frequenza operativa: 4.5 GHzFrequenza Turbo: 5.4 GHz
Socket: AM5CacheL3 32 MB
Core/Thread: 8/16TDP: 105 W
Grafica Integrata: SI Dissipatore: Non incluso

AMD Ryzen 7 7800X3D

AMD Ryzen 7 7800X3D

Il processore più veloce per il gaming attualmente disponibile sul mercato è il Ryzen 7 7800X3D, che sfrutta la tecnologia V-Cache di AMD per ottenere notevoli miglioramenti di prestazioni nei giochi.

Questa CPU può essere considerata un refresh del 7700X, con l’aggiunta di queste tecnologie. Il Ryzen 7 7800X3D è il processore ideale per il gaming, poiché supera la concorrenza Intel sia nei modelli i5 che i7.

Tuttavia, in termini di produttività, perde qualcosa rispetto alla concorrenza e l’i7 rappresenta la scelta migliore per chi usa il PC anche per lavoro. Se invece si gioca esclusivamente e non si hanno limiti di budget, il 7800X3D è il processore migliore sul mercato.

SPECIFICHE TECNICHE
RAM: DDR5 5200 MHzProcesso Produttivo: TSMC 5nm FinFET
Frequenza operativa: 4.2 GHzFrequenza Turbo: 5.0 GHz
Socket: AM5CacheL3 96 MB
Core/Thread: 8/16TDP: 120 W
Grafica Integrata: SI Dissipatore: Non incluso

AMD Ryzen 9 7900x

migliori-processori-amd-ryzen-9-7900x

Pensato per tenere testa all’Intel I7-13700K, il Ryzen 9 7900X è quanto di meglio sia possibile acquistare al momento, ovviamente abbinandolo a una scheda madre da gaming X670.

Come specifiche siamo anche stavolta di fronte a una CPU mostruosa in grado di raggiungere i 5.6 GHz in Turbo Boost, con i suoi 12 core e 24 thread che lo rendono un processore bestiale sia per gaming che per produttività.

La CacheL3 di questa CPU è infatti di 64 megabyte: siamo quasi ai livelli del Ryzen 7 5800X3D, ma con decisamente più cores e una potenza muscolare più pronunciata.

Ovviamente, anche perché presenta le feature delle CPU che abbiamo visto prima, parliamo di un processore che richiede ben 170 watt per essere alimentato, per questo è consigliabile utilizzare un alimentatore PC da almeno 750W se si pensa di accoppiarlo a una GPU particolarmente famelica di corrente.

SPECIFICHE TECNICHE
Pci Express version: PCIe 5.0Processo Produttivo: TSMC 5nm FinFET
Frequenza operativa: 4.7 GHzFrequenza Turbo: 5.6 GHz
Socket: AM4CacheL3 64 MB
Core/Thread: 12/24TDP: 170 W
Grafica Integrata: Si Dissipatore: Non incluso

Processori AMD • Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa guida sui processori AMD.

Abbiamo visto insieme i migliori modelli e abbiamo provato a descriverne in linea generale le caratteristiche.

Come avrai notato, siamo appena all’inizio di AM5: l’azienda ha infatti già rilasciato le versioni “non X” dei processori, e a breve arriveranno le loro stesse versioni X3D con la tecnologia V-Cache!

Questo spingerà sicuramente molti videogiocatori ad affidarsi ad AMD, visto il miracolo fatto col 5800X3D: sappiamo già che Intel dovrà trovare una risposta altrettanto valida se vuole competere ancora sulle configurazioni PC da gaming!

Per qualunque domanda o chiarimento non esitare a lasciare un commento o a scriverci sul nostro gruppo Telegram: il team MiglioriPc.it sarà tempestivo nel darti una completa ed esaustiva risposta.

Dario Onofrio

Organizzatore di progetti culturali e sociali e specializzato in management culturale, da una vita è appassionato di musica metal, videogiochi e hardware, ai quali dedica il suo tempo libero con energia e motivazione.

Articoli correlati

44 Commenti

  1. A mio avviso manca una tabella di comparazione tra CPU Intel e AMD, ad esempio un i3 di 10 generazione a quale AMD corrisponde ?
    Sulla carta AMD sembra più forte di Intel, ma alla fine sui test e nel gaming Intel vince sempre su AMD, sembra che AMD abbia dei lag (si fermi a pensarci troppo) mentre i processori Intel non hanno questi LAG…

  2. buon giorno, vorrei un consiglio tra un HD con processore AMD RYZEN 3- 3250U ed un HD con processore INTEL CORE 3 – 1005G1-. Non devo applicare alcun videogioco, ma normali funzioni di scrittura- fogli di calcolo e collegarmi a remoto con Pc dell’Ufficio.
    Cos’è meglio? ho visto fascia prezzo 450,00/480,00

  3. Salve, dopo aver letto l’articolo ho avuto dei dubbi. le CPU overclockabili dell’AMD sono tutte o la maggior parte o solamente con la “X” affianco alla CPU? esiste qualche CPU (sempre di AMD) che sfruttano il Single-Core? invece esistono CPU Intel che sfruttano il Multi-Core?

    1. Salve Riccardo,

      Sta facendo molta confusione.

      Tutte le CPU sia AMD che Intel funzionano sia in single-core che in multi-core solo che intel è più forte nella prima e AMD nella seconda.

      Tutte le CPU AMD sono overclockabili. Le intel invece devono avere il suffisso “K”.

      Distinti Saluti
      Luca Storia (Co-Founder MiglioriPc.it)

      1. Ciao Luca ho acquistato un notebook con i5 1235u e 16gb di ram ma ho visto che il ryzen 5 5625u restando nella stessa fascia, è più potente? Con la mia configurazione intel attuale Riesco ad usare traktor ed obs con sorgenti video ed audio esterne senza problemi?

  4. salve, gentilmente avrei bisogno di un aiuto: vorrei sapere la scheda madre (del mio pc laptop) che tipo di socket dispone, per vedere la compatibilità con le CPU. Ho provato con il programma “speccy”, ma non trovo questa informazione. Consigli? Grazie

    1. Salve Alex,

      scarichi CPU-Z per avere qualunque dettaglio del suo pc.

      Comunque le CPU su notebook non possono essere aggiornate.

      Distinti Saluti
      Luca Storia (Co-Founder MiglioriPc.it)

  5. Non si fa cenno del chipset a cui affiancare la CPU. Oggi, con queste CPU il cipset di elezione è il X570. Non ha senso affiancare queste CPU al “vecchio” B450 o peggio ancora ai chipset delle serie precedenti

  6. Salve vorrei consigli su una build intel o amd da 800 euro.
    Ps. Se possibile volevo un chiarimento: quindi intel i5 9500 e 9500f cambia solo il fatto del video integrato dunque?
    Cordiali saluti
    Giuseppe

  7. Ottimo articolo.

    Devo dire che Amd ne ha fatta di strada.

    Se consideriamo solo in gaming oggi il 9900k è il top in assoluto secondo me. E aggiungerei che gli Intel i7 e i9 sono anche più propensi all overclocking

    Intel deve sicuramente svegliarsi però.

    In questo articolo non si parla degli AMD Epyc Rome. Si sono CPU da server ma
    Un INTEL Xeon Platinum 8276 può costare fino a 10.000 dollari mentre una Epyc Rome solo la metà. E indovinate? L Epyc ha 64 cores e 128 threads mentre lo Xenon 28 cores e 56 threads.

  8. io sto pensando di comprare un Ryzen 7 2700x secondo te è una buona scelta?
    io il computer lo uso principalmente per la modellazione 3D , 2D e per foto ritocchi

    1. Salve,

      ovviamente anni luce meglio il Ryzen 3700X di nuova generazione.

      Non avrebbe senso comprare un processore di seconda generazione attualmente.

      Distinti Saluti
      Luca Storia (Co-Founder MiglioriPc.it)

  9. Ciao a tutti, sono indeciso tra il 3600x o 3700x, affiancato alla rtx2070, solo gaming, cosa mi consigliate? Grazie

    1. Salve Bruno,

      se ciò che intende è la scheda grafica integrata la risposta è no.

      Eccetto che nei modelli appositamente dotati come ad esempio 2200G o 2400G nessun processore Ryzen ha scheda grafica integrata.

      Distinti Saluti
      Luca Storia (Co-Founder MiglioriPc.it)

    2. Mi permetto di specificare: la domanda è posta male, molto male.
      Se Bruno intende dire “acquisto un pc completo con cpu AMD” è ovvio che il pc avrà una scheda video, integrata o dedicata che sia. Cosa fanno, ti vendono un pc senza l’uscita video ?? E tu come lo usi?
      Come si spiega nell’articolo esistono sia processori amd senza scheda video che con scheda video integrata.
      Se un assemblatore o costruttore di pc sceglie di utilizzare un processore amd senza scheda video integrata, allora sarà sua cura aggiungerne una dedicata. Viceversa se il costruttore / assemblatore decide di utilizzare una cpu con scheda video integrata, allora tu avrai un pc con scheda video integrata nella cpu. Ma a te, normale utilizzatore di pc a cui interessa solo poterlo accendere e usare collegandoci un monitor, molto probabilmente la cosa non fa nessuna differenza (integrata o dedicata).
      In poche parole la scheda video ci sarà sempre, solo che sarà dedicata o integrata a seconda dei casi.

      1. L’unica enorme differenza e’ che un’ acceleratore dedicato e’ molto piu’ potente di una integrata con i suoi enormi vantaggi in termini di compatibilita’ e di supporto da parte delle case di videogames…!
        Altrimenti la motherboard avrebbe un costo molto piu’ alto, ovvio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio