Recensioni

Be quiet Pure power 11 550W FM • Recensione + Test alimentatore

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Recensione-Test-alimentatore

Nel secondo trimestre del 2021 Be quiet ha presentato una nuova serie di alimentatori per pc con un’efficienza 80 plus gold fino a potenze di 750 watts.

Non ci resta che scoprire insieme ogni dettaglio di questo PSU passando dapprima come sempre per le specifiche tecniche e rivolgendoci successivamente all’analisi interna dei componenti più i test di carico.

Be quiet Pure power 11 550W FM • Specifiche tecniche

Come abbiamo già anticipato, questa determinata versione di alimentatori per pc di Be Quiet è disponibile in modelli fino ad una potenza nominale di 750 Watts.

Il sample da noi testato ha una potenza di 550W ed è il modello più economico della serie.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Specifiche-tecniche

Gli alimentatori Pure Power FM di Be Quiet sono tutti modulari e con efficienza 80 plus gold.

In alternativa troviamo le varianti in versione CM (semi-modulare) o la versione Pure power liscia che non prevede alcuna modularità.

La versione da 550W si può acquistare su Amazon italia a circa 90 euro, che è un prezzo sicuramente non indifferente per un prodotto con queste specifiche.

Non mancano infatti PSU della concorrenza con medesima efficienza e wattaggi superiori a parità di prezzo.

Cavi modulariNumero
ATX 24-pin1 (550mm)
PCIe 6+2 pin2 (500+500 mm)
SATA3 (500+150+150+150 mm)
EPS/ATX12V1 (600 mm)
ATX 12V 4+4 pin1 (600 mm)
Cavi inclusi in confezione e relative lunghezze

La silenziosissima ventola installata nell’alimentatore è una Silent Wing da 120mm con motore a 4 poli e velocità massima di 1800 RPM.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Specifiche-tecniche

Be quiet attesta una rumorosità di appena 18 dB(A) al 100% di carico.

L’alimentatore è dotato di ben 5 anni di garanzia ufficiale Be quiet e di tutte le principali protezioni che un PSU affidabile dovrebbe possedere.

Be quiet Pure power 11 550W FM • Componentistica interna

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Componentistica-interna

Passiamo adesso alla componentistica interna di questo Be Quiet Pure Power 11 da 550 Watts.

E’ chiaro come questa debba differire dai modelli più economici non modulari o semi-modulari.

La prima parte che trattiamo è chiaramente quella del filtro (cerchio viola in alto a sinistra): in questa sono protagonisti dei condensatori ad X ed Y piuttosto standard, dei fusibili, delle bobine ed un MOV.

Tutti questi dispositivi sono incaricati di prevenire eventuali danni provenienti dalla rete esterna. Il filtro è fatto davvero molto bene.

Il PCB è spazioso e ben arieggiato, l’OEM della piattaforma è CWT anche se vediamo il marchio Be Quiet stampato al di sopra.

Il ponte raddrizzatore (sopra il cerchio verde) è un GBJ1506 singolo, dissipato da un dissipatore di buone dimensioni.

Successivamente (sempre sopra il cerchio verde) compaiono altri dispositivi tra cui un termistore di protezione, un relé, ed un’induttanza.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Componentistica-interna
Un “primo piano” del filtro EMI

Dirigendoci verso i due condensatori primari scopriamo come siano dei Teapo tarati rispettivamente a 400V, 270 µF ed 85° e 400V, 220 µF ed 85°.

I Teapo sono condensatori Taiwanesi e non giapponesi quindi, seppur buoni, non la prima bensì la seconda scelta. Specialmente quelli in questione che non sono tarati a 105° come vediamo ormai un po’ ovunque.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Componentistica-interna
“Primo piano” dell’APFC e relativi MOSFETS

Si sarebbe potuto fare qualcosa di meglio sicuramente per i condensatori al primario.

L’APFC è attivo ed è gestito da un controller specifico. I MOSFETS sono chiaramente dissipati ed altrettanto vale per il controller Champion CM6500UNX.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Componentistica-interna

Nel cerchio arancione troviamo poi invece i MOSFETS del primario, che sono degli ON Semiconductor NTMFS5C430N.

Avendo questa piattaforma una topologia Half-bridge per il primario, dopo essere stata generata dai MOSFETS la corrente verrà perfezionata dal controller LLC Champion CU6901VAC che successivamente la fornità al trasformatore principale (cerchio bianco).

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Componentistica-interna
“Primo piano” del modulo DC-DC e dei condensatori secondari (in penombra)

Nel cerchio rosso vediamo il modulo DC-DC che ricava le tensioni minori di 3,3V e 5V partendo da quella di 12V.

Tutti i condensatori al secondario sono dei Teapo ed Elite, scelta anche questa opinabile ma quanto meno ragionevole (Alcuni presenti nel cerchio blu, altri alla sinistra del DC-DC).

Il colpo basso è stata la scelta della seconda classe soprattutto al primario, considerando la cifra di mercato del Pure Power 11 FM. I condensatori taiwanesi al secondario sono una mossa piuttosto standard su modelli di fascia media come il seguente.

Be quiet Pure power 11 550W FM • Test

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Test

Nonostante non ci sia piaciuta molto la scelta dei condensatori in questo dispositivo, dai test di carico e quelli sul rumore abbiamo comunque avuto modo di verificare come la piattaforma, sebbene con dei sacrifici, faccia il suo dovere.

Le tensioni sono molto fedeli anche persino in sovraccarico piuttosto marcato.

Carico lineare in DC+3.3 V+5 V+12 V
∓100 +50 W (10%)3.215.0312.06
∓250 + 50 W (25%)3.225.0411.97
∓550 + 50 W (50%)3.235.0611.88
∓750 + 50 W (Sovraccarico)3.235.0611.80
Test in carico lineare del Be quiet Pure power 11 550W FM

Anche per quanto riguarda i ripple abbiamo registrato ottimi valori.

Ripple in mV+3.3 V+5 V+12 V
∓100 +50 W (10%)101020
∓250 + 50 W (25%)102015
∓550 + 50 W (50%)102015
∓750 + 50 W (Sovraccarico)Non testatoNon testatoNon testato
Test di ripple in tensione d’uscita del Be quiet Pure power 11 550W FM

Questi risultati ottimali sono comunque merito delle scelte deli ingegneri Be Quiet, che sebbene abbiano un po’ sottovalutato i condensatori, hanno comunque scelto alcuni tra i controller, MOSFETS e diodi migliori in circolazione.

Così facendo il prodotto ha quantomeno dal punto di vista prettamente funzionale e pratico fatto fronte alle mancanze che erano state evidenziate dall’analisi tecnica.

Inutile aggiungere poi che nonostante l’Alimentatore fosse a pieno carico, la ventola be quiet rimaneva quasi impercettibile. Questo è ormai uno dei punti forti dell’azienda.

Be quiet Pure power 11 550W FM • Considerazioni finali

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM-Considerazioni-finali

Il Be quiet Pure Power 11 FM nelle sue versioni da 550W, 650W e 750W rappresenta uno spiraglio interessante per chi vuole un alimentatore full modulare per il suo pc.

Il punto debole, oltre la già evidenziata analisi tecnica non brillante, è il prezzo.

E’ infatti difficile riuscire a consigliare questo prodotto (ad esempio nelal sua versione da 550W a 90 euro), quando abbiamo in commercio modelli di fascia media come lo Sharkoon Silentstorm Cool Zero che a parità di prezzo offre una buona qualità costruttiva e ben 100W in più di potenza.

Altrettanto vale per l’Antec HCG che ad appena 10 euro in più, offre un miglior rapporto qualità prezzo.

Il Be Quiet Pure Power 11 FM rimane un buon alimentatore, che avrebbe potuto fare di più sui condensatori utilizzati e sul prezzo.

Be-quiet-Pure-power-11-550W-FM

Ricordiamo sempre ai nostri lettori che il nostro riferimento per i prezzi è Amazon Italia e che questi possono anche avere oscillazioni non indifferenti nel corso del tempo.

Le considerazioni sono effettuate sul prezzo che viene visualizzato al momento della stesura della recensione.

Luca Storia

Luca Storia è un professionista a tutto tondo, Co-Founder di MiglioriPc.it, al quale si dedica a tempo pieno da ormai diversi anni. Oltre a dirigere il programma editoriale dell'intera redazione è anche abile nelle pubbliche relazioni ed è uno specialista della Search Engine Optimization (SEO). Si destreggia anche magistralmente nella creazione di contenuti grazie alle sua preparazione in fotografia, grafica tradizionale o vettoriale e video-making.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button