Guide informaticheWindows

Come recuperare file cancellati dal cestino su Windows & MacOS

Come recuperare file dal Cestino per Windows e Mac Os

Quante volte ti è capitato di eliminare definitivamente un file ma di non sapere come fare per recuperarlo? Magari non l’hai fatto apposta e si tratta di un documento importante.

Pensi che sia stato cancellato per sempre? Non preoccuparti. Se stai cercando un modo per recuperare i file dal tuo Pc, questo è l’articolo che fa per te.

Oggi ti sarà proposta una lista di programmi, sia gratuiti che con funzionalità premium, che potrai usare in autonomia a seconda del dispositivo che stai utilizzando, che sia Windows o MacOS.

Come recuperare file cancellati dal cestino • Programmi per ripristino file su Windows

Se hai già svuotato il cestino il problema potrebbe non essere insormontabile. Quello che dovresti sapere è che ci sono dei programmi specifici per Windows che ti possono aiutare a ritrovare i file precedentemente cancellati.

In questa sezione saranno proposti 3 software:

Recuperare file cancellati dal cestino Windows • EaseUS Data Recovery Wizard

Il primo programma proposto si chiama EaseUS Data Recovery Wizard.

Si può scaricare direttamente dal sito ufficiale EaseUs.com. Prima di installarlo devi comunque fare attenzione al tuo sistema operativo Windows. Il programma è compatibile con Windows XP/Vista/7/8.1/10/11.

La funzione specifica di questo software ti permette di recuperare i file completamente cancellati dal tuo PC.

EaseUS Data recovery Wizard è presente in 2 versioni: la trial e la premium.

La prima versione ha comunque dei limiti, perché puoi recuperare fino a un massimo di 2 Gb di file provenienti da cartelle nascoste eliminate dal disco rigido.

Inoltre, hai la possibilità di recuperare partizioni inaccessibili da Windows, e file che sono stati precedentemente formattati.

Con questo programma hai la possibilità di recuperare ogni formato di file, dal semplice PDF, al PDF, NEF, ZIP, JPEG, PNG, etc.

Il programma ti consente persino di riparare file precedentemente danneggiati.

EaseUS-data-recovery-wizard-scansione-disco

Come si utilizza EaseUS Data Recovery Wizard? Per poterlo utilizzare, è sufficiente innanzitutto selezionare una delle file location esistenti dalla schermata principale.

Successivamente, non dovrai far altro che selezionare i file dalle cartelle e schiacciare il tasto “Recupera” in basso a destra. Il programma ti da anche la possibilità di filtrare i file in base al tipo di formato richiesto.

EaseUS data recovery wizard per windows tasto recupera file

Come puoi notare, è presente anche la funzione “recupera file da NAS“, ossia una funzione che ti permette di riottenere file persi da server esterni.

A questo punto potresti chiederti: perché acquistare la versione Pro? Sebbene la free permetta di recuperare i file, la versione premium ha alcune funzioni aggiuntive, come l’assistenza gratuita da remoto in casi specifici. Inoltre, la versione a pagamento elimina il vincolo dei 2gb che è presente nella versione di prova.

Ti sarà sicuramente capitato di avere problemi di crash con Windows. Grazie alla versione pro hai la possibilità di bootare il tuo sistema operativo grazie all’aggiunta di una piccola estensione chiamata WinPE.

[Versione premium Easeus Data recovery wizard]

Puoi decidere di acquistare la versione Pro mensile (66,69 €), annuale (96,69 €), oppure puoi decidere di sottoscrivere una lifetime subscription, sostenendo la modica cifra di 146,69 €.

Quest’ultima sottoscrizione ti permette di ricevere costantemente aggiornamenti free di EaseUS Recovery Wizard.

Come si acquista? Puoi schiacciare direttamente il pulsante “Attiva” in basso a sinistra oppure navigare nella landing page di EaseUS.

Recuperare file cancellati dal cestino Windows • Recuva

Il secondo programma non ha niente da invidiare rispetto al primo.

Recuva è un software freemium che ti permette di recuperare i file che sono stati rimossi dal computer.

I requisiti minimi per poter utilizzare questo programma sono presto detti. Il software è compatibile con Windows 98/2000/Vista/7/8/10/11. Ovviamente dovrai controllare se il tuo PC è un 64 o un 32 bit, per scaricare e installare la versione corretta dal sito ufficiale CCleaner.

Dopo che avrai scaricato Recuva, dovrai far partire il file .exe e procedere all’installazione del programma.

[Recuva installer per Windows]

Successivamente, quello che dovrai fare sarà schiacciare sul tasto “Installa”, e il gioco è fatto.

Una volta che avrai installato il programma, Recuva ti chiederà innanzitutto il tipo di file da recuperare, ad esempio foto, video, file musica etc.

Inoltre, ti chiederà anche in quale cartella sono stati cancellati i file. Se non ti ricordi la folder location , basterà cliccare su “I’m not sure” e Recuva cercherà tutti i file cancellati presenti nel computer.

I'm not sure Recuva per Windows

Se non hai ancora trovato il file che cerchi, basterà cliccare sul pulsante “deep scan“, e il programma rintraccerà tutti i file cancellati all’interno del disco.

Nel menù a tendina, Recuva ti chiederà dove salvare il file recuperato. Il programma ti mostrerà la preview, se si tratta di un’immagine.

[Deep scan Recuva per Windows PC]

Inoltre, il programma rende disponibile anche il “tipo di formato richiesto“, il che ti faciliterà il compito della ricerca.

Il punto dolente della deep scan è il tempo impiegato a ricercare i file cancellati. Potresti aspettare diversi minuti, specialmente se sei un accumulatore.

Recuva è disponibile sia nella versione free che nella versione premium, acquistabile direttamente dal sito Ccleaner. Le differenze sono minime ma decisamente sostanziali.

Allo stesso modo di EaseUs Data Recovery Wizard, la versione professional di Recuva supporta gli hard drive virtuali, un sistema di assistenza gratuita e la riparazione di file danneggiati inclusa.

Tasto recupera file e selezione file location Recuva per Windows PC

Il prezzo della versione premium è di 20 euro all’anno. Si tratta di un costo veramente basso in confronto alle funzionalità del programma.

Grazie alla versione pro, avrai la possibilità di ricevere gli aggiornamenti gratuiti da Recuva.

Ovviamente, avrai la possibilità di essere rimborsato, nel caso in cui il software non dovesse rispettare le tue aspettative.

Recuperare file cancellati dal cestino Windows • Disk Drill

Disk Drill è un software che ti permette di recuperare efficacemente i dati all’interno del PC.

Per installarlo è sufficiente scaricarlo dal sito della Cleverfiles. Per poterlo utilizzare sono richiesti dei requisiti minimi di sistema, ossia avere una versione di Windows 7/8/10 oppure 11.

I file system supportati da Disk Drill sono: FAT/FAT32,NTFS, HFS/HFS+, APFS, EXT3/EXT4 e altri dischi RAW.

Disk Drill non ha nulla da invidiare rispetto ai programmi precedenti, per una serie di ragioni.

Innanzitutto può recuperare qualsiasi tipo di file video, audio, immagine, documento oppure archivio.

Inoltre, è possibile recuperare i file utilizzando dei dispositivi esterni: PC/Mac, HDD/SSD, chiavette USB, scheda SD, camera digitale, e persino dagli smartphone Android/Ios.

Disk drill pagina principale Windows

Quali sono gli step per recuperare i dati?

Per prima cosa, dopo aver scaricato Disk drill e averlo installato, prima di procedere alla scansione dovrai scegliere la partizione desiderata.

Deepscan DiskDrill per Windows

Dal menù a tendina puoi decidere se provare il recupero di default oppure la deep scan.

Successivamente, non dovrai fare altro che schiacciare il pulsante “Cerca dati persi“.

Durante la fase di recupero, potrai controllare lo stato di avanzamento in alto a destra, dal pulsante “Controlla elementi trovati”.

Controlla elementi trovati Disk Drill per Windows

A questo punto, sarà possibile visionare la preview del file. Se hai già in mente il formato del file, basterà cliccare sulla barra di ricerca in alto a destra e digitare *mp3, *pdf e così via.

Con il pulsante “filtri“, potrai filtrare i risultati in base al tipo di formato richiesto.

Filtro Disk Drill Windows

Se non hai trovato quello che cerchi, potrai schiacciare su “ricostruito etichettato“, una sezione che ricostruisce i file precedentemente danneggiati.

Ricostruito etichettato Disk Drill per windows

Alla fine, DiskDrill ti mostrerà il pulsante “Recupera”, per ultimare la fase di ripristino dei file selezionati. Successivamente, potrai scegliere dove salvare i file persi.

Fai attenzione a non utilizzare lo stesso disco che hai utilizzato per la scansione.

Esistono 3 versioni di Disk Drill. La versione free offre il recupero gratuito dei file fino a 500mb, la protezione dati Recovery Vault e il recupero dei dischi corrotti, oltre la possibilità di vedere in anteprima i metodi di recupero.

[Tasto recupera file Disk drill Windows]

Non può non mancare la versione premium. Costa 100 euro circa, e ti da la possibilità di utilizzarlo da 3 PC contemporaneamente. Inoltre, hai la possibilità di ricercare le partizioni perse, e la scansione rapida e profonda.

Se sei un’azienda, puoi benissimo acquistare una versione Enterprise. Costa 560 euro circa, ma questo pacchetto include il recupero dei dati aziendali completo.

L’unico punto dolente è l’impossibilità di richiedere un rimborso, tranne in specifici casi.

Come recuperare file cancellati dal cestino • Programmi per ripristino file su MacOS

Hai un MacOs e non sai come recuperare i tuoi file? Se hai eliminato definitivamente un documento, un mp3 o un’immagine dal cestino, recuperarlo potrebbe essere un compito abbastanza arduo.

Proprio per questo, questa sezione dell’articolo propone 3 potenziali software per il ripristino dei dati precedentemente cancellati:

Recuperare file cancellati dal cestino MacOS• EaseUS Data Recovery Wizard

Il primo programma per Mac Os è EaseUS Data Recovery Wizard. Come già ribadito nella sezione per Windows, l’utilizzo di questo programma è abbastanza semplice.

Innanzitutto dovrai far partire il programma e specificare dove hai perso i tuoi file.

EaseUs Data recovery wizard per MacOS che tipo di file recuperare

Successivamente dovrai solo scansionare la partizione desiderata.

Infine, potrai distinguere i file recuperati in base al percorso e scegliere che cosa recuperare.

[Selezione partizione MacOs EaseUS data recovery wizard]

Il limite di recupero dati è sempre di 2 GB, ed è possibile recuperare praticamente tutti i tipi di file (PDF, mp3, Jpeg, Png, zip, etc.). Inoltre, con la versione free è possibile importare ed esportare il risultato della scansione.

Se decidi di acquistare la versione premium, EaseUs Data Recovery wizard ti darà la possibilità di creare un’unità USB in caso di mancato avvio del tuo MacOs.

La versione premium prevede l’assistenza gratuita, nessun limite in termini di dimensione del file recuperato, e la possibilità di effettuare backup di iTunes e su cloud.

Infine, avrai la possibilità di proteggere i tuoi dati e monitorare in tempo reale il disco rigido.

Recuperare file cancellati dal cestino Mac Os • Disk Drill

Disk drill è disponibile anche per MacOs. Il recovering è abbastanza semplificato, non devi essere un tecnico per poterlo utilizzare.

Disk drill supporta gli hard drive interni del MacOs, gli hard drive esterni, chiavette usb, memory card, fotocamere digitali, e dispositivi Android.

Il primo passo è scaricare e installare Disk Drill per MacOs. Successivamente, fai partire il programma e seleziona il drive da scannerizzare.

Disk-drill MacOs seleziona drive

Il prossimo passo è fare una ricerca rapida per scannerizzare i file con i metadati. In alternativa, puoi decidere di utilizzare la “Deep scan” dal tasto “Tutti i metodi di recupero”.

Quest’ultimo metodo richiede diversi minuti, se non ore, per il recovering dell’intera partizione.

Alla fine del processo di ripristino, è possibile vedere la lista dei file recuperati, cercarli tramite la barra di ricerca in alto a destra, e ultimare il recupero dei file persi.

Ci sono tre piani di pricing. Come per Windows, è presente la versione free, la versione premium (100 euro + 32 euro se scegli gli aggiornamenti a vita), e la versione enterprise (560.66 euro + 111.23 con i lifetime upgrades)

Recuperare file cancellati dal cestino MacOS• Lazesoft Mac Data Recovery

Lazesoft Mac Data Recovery è un software che permette di recuperare i file persi dal PC.

Per utilizzarlo, è sufficiente scaricarlo direttamente dal sito ufficiale della wondershare e installarlo sul tuo MacOs.

Un po’ come i programmi precedenti, è possibile recuperare i file sia a seguito di una formattazione, sia a seguito di un reset di fabbrica.

Lazesoft-Mac-Data-Recovery

Inoltre, è possibile procedere al ripristino dei dati precedentemente cancellati da attacchi virus.

Come Disk drill, Lazesoft supporta diversi tipi di storage: PC, Hard Disk, chiavette USB, e fotocamere digitali.

Lazesoft è capace di recuperare praticamente tutti i tipi di file (PDF, email, foto, audio, video, etc.).

Il punto forte di questo programma è che devi solamente installarlo, eseguire la scan delle partizioni interne ed esterne, e recuperare i file desiderati.

La differenza rispetto ad EaseUS e Disk drill sta nell’assenza di una versione premium.

Come recuperare file cancellati dal cestino • Conclusioni

Questo articolo ha cercato di fornire delle soluzioni pratiche per chi, come te, ha eliminato irreparabilmente i file dal PC.

La lista dei programmi proposta fa decisamente al caso tuo, sia che tu abbia un PC Windows, sia che tu possieda un computer con sistema operativo Mac Os.

Marco Busio

Il mio nome è Marco Busio, ho 25 anni, e attualmente sono laureato in Trade e Consumer Marketing. Le mie passioni principali sono i social media, la tecnologia e i videogiochi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button